Cerca

Ricette anti-crisi

L'Europa boccia Monti: "Fatto poco contro evasione fiscale e lavoro nero"

Il Financial Times cita un report della Commissione Ue: "L'Italia ha fatto progressi ma con questa economia sommersa non ci può essere crescita"

Il governo che punta molto, se non tutto, sulla lotta all'evasione fiscale bocciato in pieno dalla Commissione Europea proprio su questo punto: sebbene l'esecutivo di Mario Monti abbia ottenuto grandi progressi in ambito economico, spiega il prestigioso quotidiano americano Financial Times citando un report Ue, l'Italia "non ha ancora fatto abbastanza sul fronte dell'evasione fiscale e del lavoro nero". Nelle 29 pagine redatte dalla Commissione, la nostra economia è accusata di bassa crescita e produttività bloccata. Tutto noto, ma se a ribadirlo è l'Unione europea fa male. Di fronte a questi buchi neri, anche il taglio alle spese inutili da 100 miliardi o le grandi infrastrutture messe in cantiere dal ministro dello Sviluppo Corrado Passera rischiano di restare gocce in un oceano di crisi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • highlander5649

    29 Maggio 2012 - 09:09

    per liberopensatore 1950 certo hai ragione da vendere e regalare. solo che qua in italia per prendere una decisione *drastica* ci vogliono decenni. alcuni paesei hanno risolto il problema della prostituzione vedi amsterdam, copenaghen, amburgo ma in italia vi è il papa,il vaticano quindi ilproblema rimane lì con la prostituzione da marciapiede, dove le poverette vengono sfruttate dai magnaccia8e sono in grande maggioranza rispeto a quelle *in proprio* quindi anche il vaticano sarebbe fuori posto in quanto permettendo lo sfruttamento indiscriminato di donne commette peccato mortale. forse c'è anche un perchè. perchè i più grossi puttanieri siedono nei banchi del parlamento, poi è arcinoto che sua eminenza , card. ha una predilezione per una *confessione* in loco con relativa *penitenza*le cronache presenti e passate sono piene di questa piaga. tutto perchèla religione obbliga all'astinenza forzata.

    Report

    Rispondi

  • gangelini

    29 Maggio 2012 - 08:08

    L'Europa boccia Monti, la sinistra ed il Colle lo rimandano ad ottobre. Tanto si dovra' aspettare per capire che l'attuale governo sui temi importanti dell'Italia sta facendo poco o nulla. Pubblico impiego, flessibilita' del lavoro e spesa pubblica non si tocca. Adesso anche la lotta all'evasione si e' affievolita. Si punta solo alle tasse ed alla recessione - una ricetta perfetta.

    Report

    Rispondi

  • lucia elena

    29 Maggio 2012 - 08:08

    Noi lo abbiamo già fatto dal tempo della sua venuta in campo con tanto di onorificenza datagli da napolitano ma, bocciamo anche l'Europa ,o meglio, coloro che convinti della loro onnipotenza fanno il bello e il cattivo tempo a secondo delle simpatie del momento pensando forse che dopo Dio esistano solo loro.Non sanno gestire affatto i tanti stati diversi tra loro come pensiero,usi e costumi e che ognuno di loro,alleandosi con quello o quell'altro tirando le funi dalla loro parte lasciano gli altri a morire. Cosa hanno fatto per risolvere le invasioni dei popoli nelle nostre terre? Perché hanno espresso contrarietà all'Italia quando Maroni li rispediva al mittente? Perchè non sono intervenuti quando Zapatero respingeva sparando a coloro che violavano i loro confini? E con la Francia? La Germania? Malta?Sono dei pavoni gonfiati con la mente offuscata?Governare l'Europa non è facile ma con la coerenza e la saggezza sì.

    Report

    Rispondi

  • lucia elena

    29 Maggio 2012 - 07:07

    Noi lo abbiamo già fatto dal tempo della onorificen onorificenza dat

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog