Cerca

Sinistra in tilt

Scalfari: il Pd è alla frutta
senza Saviano perde le elezioni

La candidatura dell'autore di Gomorra spaventa il partito

Eugenio Scalfari e Roberto Saviano

Senza Roberto Saviano la sinistra perde le elezioni. Parola di Eugenio Scalfari che in una intervista a Il Fatto quotidiano dice: "Non comprendo le ragioni della levata di scudi da parte di alcuni dirigenti del Pd: una lista patrocinara da Saviano, ma non solo da lui, sarebbe il valore aggiunto che può decidere queste elezioni".

Proprio il fondatore di Repubblica, qualche tempo fa, aveva lanciato la candidatura dell'autore di Gomorra. Ma l'idea non ha convinto il centrosinistra. "Io quando vedo i dirigenti del Od, peraltro giovani, che si affrettano a mettere le mani avanti resto interdetto. I dirigenti del Pd vogliono vincere? Bene, dovrebbero essere contenti che professionisti, giornalisti, esponenti della società civile possano impegnarsi in una lista che allarga il campo del centrosinistra". 

Paradossalmente, secondo Scalfari, la sinistra per andare avanti dovrebbe tornare ai tempi di Togliatti "quando c'era la consuetudine dei compagni di strada, vicini al partito, ma sciolti dai vincoli disciplinari degli iscritti". Nel 2011 "posso aspettarmi dal Pd un tasso di elasticità non superiore ma almeno pari a quello degli anni 70?".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • NeroBlack

    02 Giugno 2012 - 09:09

    Saviano??? Ma per carità...ci vorrebbe ben altro per risollevare le sorti di una sinistra sinistrata come questa. Ma per fortuna non c'è!

    Report

    Rispondi

  • gabryvi

    01 Giugno 2012 - 22:10

    SAVIANO PORTA SFIGA! Dopo la trasmissione TV c'è stato il terremoto! Porta Sfiga!! Per il PD sarebbe la fine!!

    Report

    Rispondi

  • Franco Giunta

    01 Giugno 2012 - 17:05

    Sono prevenuto contro Scalfari. Un giornalista di grande nome che ha vomitato veleni contro gli avversari per trent'anni per far vincere la sinistra. Ma il suo veleno ormai sembra quello di un crotalo che agita ancora il sonaglio della coda, ma che è rimasto senza denti.

    Report

    Rispondi

  • nuvolazzurra

    01 Giugno 2012 - 15:03

    Ci vogliono idee precise e concrete fatte da uomini che sanno come arrivare al bene dell'Italia senza per questo dimenticare che la democrazia richiede il consenso non l'unto del Signore....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog