Cerca

Movimento 5 Stelle

Il Financial Times lo paragona a Mussolini
Grillo: io dittatore? Un oltraggio

Il Financial Times lo paragona a Mussolini
Grillo: io dittatore? Un oltraggio

 

"Sono stato paragonato a Benito Mussolini, un dittatore. Per me, questo è un oltraggio». Beppe Grillo risponde duramente a un commento del Financial Times pubblicato il 5 giugno scorso. Un articolo che, scrive il leader del Movimento Cinque Stelle costituisce un «attacco deliberato al movimento democratico che io rappresento». «Il Movimento 5 Stelle - prosegue Grillo - è stato accusato di essere Populismo 2.0. È esattamente l'opposto. In Italia, i partiti politici hanno occupato ogni spazio nell'industria, nelle banche, nei media, ecc. Non viviamo più in una democrazia, ma in una partitocrazia».

Lo spirito delle Cinque stelle Il Movimento 5 Stelle - prosegue Grillo - è stato   accusato di essere 'Populismo 2.0. E’ esattamente l’opposto. In   Italia, i partiti politici hanno occupato ogni spazio nell’industria,  nelle banche, nei media, ecc. Non viviamo più in una democrazia, ma   in una partitocrazia". Nella lettera al Financial Times, definito   "quotidiano prestigioso", Grillo sottolinea che il suo movimento, "al   contrario degli altri partiti", "ha rifiutato ogni finanziamento   pubblico". "Lo spirito del Movimento 5 Stelle", che sarebbe accreditato del  "20 per cento dei voti, a soli due anni e mezzo dalla sua   costituzione", rappresentando così "la seconda forza politica in   Italia", può essere riassunto, secondo Grillo, in "due parole:   trasparenza e partecipazione, entrambi possibili grazie alla   diffusione di Internet".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • INCAZZATONERO69

    12 Giugno 2012 - 09:09

    Se a parma non vi è ancora una giunta,i casi sono due: 1)Pizzarotti non ha abbastanza amici o familiari da imbucare in politica. 2)Non e facile reperire gente competente e senza tessere di appartenenza a partiti politici. Vediamo cosa e capace di fare,altrimenti fanculo pure a lui.

    Report

    Rispondi

  • INCAZZATONERO69

    12 Giugno 2012 - 08:08

    Mi creda,non era mia intenzione offenderla, paragonandola a vendola,le chiedevo solo:quale alternativa,al M5S, abbiamo?Almeno riconosciamo al sig. Grillo di avere risvegliato le coscienze dormienti di molti Italiani.Per caso,durante i suoi comizi,il Grillo non dice quello che ognuno di noi,schifato da quanto e costretto a vedere,esprime,magari con frasi meno "colorite",nei nostri discorsi?IO le chiedo di guardare oltre a simpatia o al modo di esprimersi.Il Movimento 5 Stelle e fatto da cittadini e non da "grillini", non e un partito politico,non vuole alleanze,e sà perchè?Perchè con milioni di Italiani allo stremo, superiamo,purtroppo,qualsiasi percentuale,la dove i veri partiti politici ucciderebbero la madre per averli.Mi creda,questo non mi consola,e sà perchè?Perchè vuol dire che siamo lo spartitraffico trà l'assenza di veri uomini politici e i partiti di estremisti (vedasi Francia con la Le Pen oppure la grecia con alba dorata) che inevitabilmente sarebbero protagonisti.

    Report

    Rispondi

  • liberal1

    12 Giugno 2012 - 07:07

    Grillo ha un programma ok adesso ha un sindaco ok ma ancora non fa una giunta almeno quando vinsero i Missini alle comunali nei anni 90 Latina Colleferro Benevento la giunta fu fatta dopo poco tempo e alle elezioni successive rivinsero alla grande perché c'era un programma e un credo politico e la voglia di dimostrare che eravamo migliori di chi ci aveva governato fino ad allora tant'è che salirono sul carro dei vincitori i democristiani del CCD oggi UDC e FI e noi diventammo Alleanza Nazionale perché credevamo e crediamo nel futuro e per usare un detto Mussoliano non è permesso a nessuno di vivere su ciò che stato fatto dagli altri bisogna che noi creiamo e così che nacque AN PDL oggi FLI e dopo il 30 giugno? il mondo cambia e noi ci adattiamo e cavalchiamo gli eventi questo signori è progresso. La differenza tra un ex Missino e un grillino sta nel fatto che Mussolini era un futurista ha creato il 20° secolo oggi dobbiamo creare il 21° secolo. Ma alcuni se lo sono dimenticato.

    Report

    Rispondi

  • liberal1

    12 Giugno 2012 - 07:07

    NON Mischiate la merda con la cioccolata giornalisti frustrati con complessi d'inferiorità verso noi ITALIANI siamo noi a dover giudicare grillo come tutti i nostri politici chi cazzo siete ad dover interferire nei nostri affari? Anche se ci sono politici e comici e giornalisti vari a dire hai visto cosa ha detto il Financial times o il New york times questi omucoli senza spina dorsale si prostrano allo straniero mettendo in ridicolo la nostra NAZIONE e portandola al disastro finanziario. MA io straniero come faccio ad investire in Italia se ci sono persone che ne parlano male dall'interno? La conseguenza è se ne parlano male dall'interno riusciranno a creare un PIL del 5%? No e allora ne parliamo male pure noi. Personalmente parlo male di Monti perché non l'ho votato male significa che non ha le palle di fare riforme strutturali come i tagli alla politica e togliere la sanità alle regioni perciò si chiama critica e non attacco personale come per Berlusconi grillo non è il Duce

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog