Cerca

Fiore all'occhiello

Zittiti comitati e sinistra
Palazzo Lombardia
"miglior edificio europeo"

La nuova sede della Regione scelta dal "Council of tall buildings" di Chicago per deign e sostenibilità. E' la prima volta che l'Italia entra nella prestigiosa classifica

Formigoni: "Risposta definitiva a tutte le polemiche e critiche piccine che abbiamo dovuto sopportare in questi anni"
Zittiti comitati e sinistra
Palazzo Lombardia
"miglior edificio europeo"

Alla facciazza di quanti per anni vi si sono opoposti: i "comitati del no" e il centrosinistra milanese. Palazzo Lombardia, la nuova sede della Regione Lombardia, è stato eletto il miglior edificio europeo per il 2012. Il riconoscimento è stato assegnato dal Council of tall buildings and urban habitats (Ctbuh) di Chicago, per "design, innovazione e sostenibilità". E' la prima volta che l’Italia entra nella classifica mondiale, aggiudicandosi il primo posto nella sezione Europa. "E' un riconoscimento prestigioso che premia la nostra volontà di creare un edificio civico ben inserito nel tessuto urbano riqualificato, ecologicamente avanzato e aperto ai cittadini, così come premia giustamente la genialità creativa di Pei Cobb Freed & Partners che hanno magistralmente interpretato e realizzato queste intenzioni del committente", ha commentato il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni. "Mi si permetta notare - ha aggiunto Formigoni - come appaiono piccine e provinciali certe polemiche pretestuose che ricorrentemente abbiamo dovuto subire".

Centosessantuno metri di altezza, 39 piani, una piazza coperta di 4000 metri quadri aperta al pubblico, il cosiddetto "Pirellone bis" è stato progettato dallo studio Pei Cobb Freed e Partners. L’edificio di proprietà, costato 400 milioni, consente alla Regione un risparmio rispetto alle precedenti numerose sedi in affitto, ora dismesse, di oltre 5 milioni all’anno, sostiene la Regione. 

milano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dbell56

    15 Giugno 2012 - 12:12

    Dai tre commenti a questo articolo di desume che i sinistrati proprio non ci vogliono stare!! Se quest'opera l'avessero partorita loro avrebbero sicuramente festeggiato a suon di fanfara!! Ma che andassero al diavolo "definitivamente".

    Report

    Rispondi

  • Logmain

    15 Giugno 2012 - 11:11

    Progetto faraonico per un megalomane a spese dei contribuenti. Ben inserito?!? Ma questi di Chicago ci sono mai passati davanti al palazzo? E vero... c'era il Bosco di Gioia là ... ora una colata di cemento ... gli abitanti ringraziano.

    Report

    Rispondi

  • fdrebin

    15 Giugno 2012 - 09:09

    ...

    Report

    Rispondi

  • giacomo2001

    14 Giugno 2012 - 23:11

    due pesi e due misure, criticate spese immensamente inferiori come sprechi... quello che ha fatto Formigoni, illegittimamente eletto visto che ha falsificato la raccolta firme e voi non avete scritto una riga, lo incensate... quante cose si potevano fare con i soldi che sono stati impiegati per fare il mausoleo di formigoni?

    Report

    Rispondi

blog