Cerca

Negli Usa

Obama, festa per i gay alla Casa Bianca

Il ricevimento di Barack per festeggiare il Gay Pride Month, il mese dell'orgoglio omo

Obama, festa per i gay alla Casa Bianca

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama è sempre più gay friendly. Dopo l'apertura ai matrimoni tra coppie dello stesso sesso, che aveva suscitato parecchie polemiche sollevate dalla frangia repubblicana e più conservatrice del paese, venerdì sera alla Casa Bianca ci sarà un ricevimento per festeggiare il Gay Pride Month, il mese dell'orgoglio omosessuale. In una sua recente dichiarazione, il presidente degli Stati Uniti ha ricordato come la sua amministrazione si sia fortemente impegnata per equiparare i diritti di gay, lesbiche, bisessuali e transgender. Prima della dichiarazione di Obama a sostegno dei riconoscimenti da parte dei singoli stati dei matrimoni gay, Obama ha abolito la misura del Don't ask, don'tell che di fatto proibiva agli omosessuali dichiarati di prestare servizio nelle forze armate a stelle e strisce.

Washington

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gigi primo

    23 Febbraio 2013 - 12:12

    ma cambiare una legge non vuol dire cambiare la Costituzione? tutto facile?

    Report

    Rispondi

  • maurizio52

    23 Febbraio 2013 - 12:12

    agli esseri umani?Cercate il dipinto di Luca Signorelli- L'anticristo- a San Brizio di Orvieto e lo capirete

    Report

    Rispondi

  • maurizio52

    23 Febbraio 2013 - 12:12

    e purtroppo dell'ambronzato si sentirà ancora parlare.Il peggior presidente degli USA:quando si ha il potere ci si crede DIO.

    Report

    Rispondi

  • 19gig50

    18 Giugno 2012 - 14:02

    e anche dell'abbronzato non si sentirà più parlare.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog