Cerca

Contro l'integrazione

L'asilo per soli italiani
che imbarazza il Pd

La direzione scolastica dell'ex candidata sindaco vota l'esclusione degli stranieri

A Borgomanero, in provincia di Novara, la priorità va agli italiani. Non è una decisione leghista, ma targata democrat. Il provveditore si oppone e il partito di Bersani è in imbarazzo
L'asilo per soli italiani
che imbarazza il Pd

 

"«I posti all’asilo sono pochi? Diamo la precedenza ai bambini italiani». Potrebbe sembrare la proposta di un leghista della vecchia guardia, e invece è quanto deciso dal consiglio di circolo di Borgomanero, comune di 21 mila abitanti in provincia di Novara. Una decisione votata dal collegio di docenti con maggioranza bulgara: 180 sì, un no e un solo astenuto. Ad astenersi è stata la dirigente scolastica Maria Teresa Valsesia, da oltre trent’anni alla guida del circolo didattico di Borgomanero, nonché ex consigliera del Pd e candidata alle ultime elezioni", spiega Salvatore Garzillo su Libero in edicola oggi. Un bel pasticcio per i democrat: la direzione scolastica dell'ex candidata sindaco per la sinistra ha votato l'esclusione degli stranieri (e il provveditore si oppone). A Borgomanero c'è l'asilo per soli italiani che imbarazza il Pd.

Leggi l'approfondimento su Libero in edicola oggi, sabato 16 giugno

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sirartur

    17 Giugno 2012 - 01:01

    a forza di voler aiutare tutti siamo arrivati al punto di non essere in grado di aiutare più noi stessi. se questa non è stupidaggine , come chiamarla ?finiamola col buonismo ad ogni costo, nella cacca già ci siamo fino al collo, forse sarebbe meglio un momento di riflessione prima di infilare la testa dentro del tutto.

    Report

    Rispondi

blog