Cerca

Rigore bocciato

Il vescovo scomunica la Merkel: tedeschi egoisti

Il vescovo di Vicenza Beniamino Pizzol ha attaccato l'individualismo dei tedeschi che cura la propria salvezza all'estremo mettendo a rischio l'Europa

Il vescovo scomunica la Merkel: tedeschi egoisti

La politica del rigore imposta dalla Germania al resto dell’UE è frutto di «una deriva individualistica che mette a rischio l’Europa»: lo dice il vescovo di Vicenza Beniamino Pizziol. Il presule, incontrando la stampa giovedì per fare il bilancio del suo primo anno nella città, ha lamentato, «non solo a Vicenza», un preoccupante individualismo «su tutti i livelli»: nei singoli, nei gruppi sociali, nella Chiesa stessa. E anche in Europa: è arrivato così all’esempio del popolo tedesco, «che cura all’estremo, con serietà estrema, la propria salvezza mettendo a rischio (ma non solo loro, anche altri popoli) l’Europa». Lo stesso giorno, manco a farlo apposta, Angela Merkel ha detto che «la forza della Germania non è inesauribile» e che non le si può chiedere troppo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Vito la Civita

    16 Giugno 2012 - 12:12

    Questa nazista vuol depurare l'Europa dal'EURO,come Hitler voleva depurare la razza.Speriamo che il suo maggiordomo Monti la mandi a quel paese una buona volta!

    Report

    Rispondi

blog