Cerca

Aquila, 307 edifici

dichiarati agibili

Aquila, 307 edifici

Trecentosette (307) in tutto. È questo il numero degli edifici dichiarati agibili a l’Aquila. Lo ha reso noto il primo cittadino del capoluogo abruzzese, che ha emanato un avviso con l’elenco completo, compilato sulla scorta dei rilievi effettuati dalle squadre di tecnici, coordinate dal dipartimento della Protezione civile, dei caseggiati che potranno essere abitati da subito. Per queste abitazioni, dunque, non vale più l'ordinanza dell'8 aprile con la quale il sindaco aveva disposto l'inagibilità di tutto il patrimonio edilizio dell'intero territorio comunale. Nell'avviso firmato oggi Cialente specifica che “il rientro nelle abitazioni non è obbligatorio, ma è lasciato alle decisioni che ciascun cittadino vorrà assumere”.

Nei prossimi giorni verranno pubblicati, di volta in volta, gli elenchi degli altri edifici dichiarati agibili dalle verifiche effettuate a cura della Protezione civile. «Si avvisa la cittadinanza del Comune di L’Aquila - si legge nel provvedimento - che gli edifici interessati sono risultati agibili - con esito ‘A’ - sulla base dei rilievi effettuati dalle squadre di tecnici coordinate dal Dipartimento della Protezione civile. I cittadini interessati possono fare immediato rientro nelle proprie abitazioni. L'elenco costituisce atto di formale comunicazione dei risultati dei sopralluoghi delle agibilità, non riveste il carattere di ordinanza e pertanto non rappresenta un obbligo immediato di rientro nelle abitazioni”. Sia l'elenco completo degli edifici sia i contenuti del provvedimento del sindaco sono pubblicati sul sito internet del comune (www.comune.laquila.it).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog