Cerca

Dolce vita sotto il Partenone

L'ex ministro greco e la moglie giovane finiti nei guai per una maxi tangente

Akis Tsochatzopoulos e Viki Stamati sono in carcere per aver intascato mazzette per 20 milioni

Viki Stamati, moglie dell'ex ministro della Difesa greco

La dolce vita di Akis Tsochatzopoulos, 73 anni, ex ministro della Difesa greco, delfino di Papandreu padre è finita dietro le sbarre del carcere per aver intascato, tra il 1998 e il 2001, una maxi tangente da 20 milioni di euro, grazie ad una serie di società offshore e conti in Svizzera. 

Tsochatzopoulos, del resto non ha mai nascosto ai greci di spendere e spandere. Basti pensare che l’ex ministro, sposo in seconde nozze di Viki Stamati, di 35 anni più giovane, viveva in una villa da capogiro sotto l’acropoli e collezionava auto di lusso. La stessa Viki, che ora si trova in cella e ha iniziato lo sciopero della fame per ottenere i domiciliari, è riuscita a comprarsi 200 paia di scarpe in un anno. Inoltre, dai conti delle sue carte di credito emergono 6 mila euro sborsati in una volta sola per la biancheria intima e 72 mila euro in una boutique di alta moda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bersa56

    20 Giugno 2012 - 07:07

    Daie và.....

    Report

    Rispondi

  • raucher

    19 Giugno 2012 - 20:08

    io sò io e voi non siete un c...Dalle mie parti si dice : quan la merda l'a munta a' scragn o la spussa o la fa dagn...Ma , sbaglio o Papandreu ( di conseguenza anche il suo ex-ministro) è di sx?

    Report

    Rispondi

  • roberto19

    roberto19

    19 Giugno 2012 - 17:05

    Mazzette? Bella vita? Mi vien da ridere .... per gli italiani queste NON sono notizie...

    Report

    Rispondi

  • sparviero

    19 Giugno 2012 - 16:04

    Io posso rubare, voi no! Se lo paragoniamo al nostro parlamento non si nota nessuna differenza. Speriamo in forze nuove, giovani e oneste che eliminino "tutti" e dico tutti i ladroni che abbiamo avuto fino ad ora. Sinistra e destra, nessuno escluso.

    Report

    Rispondi

blog