Cerca

Michele pigliatutto

Maxi offerta da La7 Santoro pronto ad abbandonare Sky

Maxi offerta da La7 Santoro pronto ad abbandonare Sky

 

La7 avrebbe fatto a Michele Santoro una maxi offerta per lasciare Sky e passare a Ti Media. Come anticipato da Leggo, il conduttore di Servizio pubblico, dopo un lungo e tormentato corteggiamento, starebbe per cedere e avrebbe già detto sì all'azienda condotta da Giovanni Stella anche se l'accordo al momento è solo verbale.

Santoro, infatti, non ha ancora interrotto le trattative con Sky e, soprattutto c'è ancora all'orizzonte la possibilità per il giornalista di tornare alla Rai visto che stanno cambiando i vertici dell'azienda e il giovedì sera c'è uno spazio vuoto in prima serata su Rai2, che fu di Anno zero.

Ora bisognerà aspettare il 5 luglio, giorno della presentazione dei palinsesti di La7. Al momento si sa solo che Santoro fornirebbe un programma prodotto dalla sua Zerostudio's, che si alternerebbe il giovedì sera con Piazzapulita di Corrado Formigli. 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sparviero

    25 Giugno 2012 - 19:07

    Santoro, senza Berlusconi sei un uomo morto!

    Report

    Rispondi

  • Gabryele87

    23 Giugno 2012 - 02:02

    Adoro La7 , un grande canale moderno , ma ormai è in follia e declino. Mentana sotto tiro dagli ex amici che ora chiedono la sua testa. Santoro che si avvicina come un carro armato , la guzzanti che ormai non fa ridere nemmeno i più rossi bolscevichi , quel insopportabile presuntuoso di Lerner che ormai ha deliri di onnipotenza e per concludere .... ora ... ora che ? Al Jazeera ? Repubblica ? In italia le cose belle son destinate a venir corrotte o scomparire subito.

    Report

    Rispondi

  • petra9035

    22 Giugno 2012 - 19:07

    ....con e senza Silvio. Ben vengano i soldi(dagli arabi o non arabi)purche facciano lavorare alcuni di noi.

    Report

    Rispondi

  • ansimo

    22 Giugno 2012 - 17:05

    Se la linfa di Santoro è Berlusconi vuol dire che non ha più niente da offrire. Allora perchè fargli la corte e offrirgli contratti d'oro? Molto probabilmente vedono più lontano del naso degli invidiosi o hanno pensato che se Berlusconi si è speso tanto per metterlo a tacere, qualcosa varrà.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog