Cerca

De Luigi, due di picche a Zelig: "No, non lo farò"

Il comico si tira indietro dopo l'addio di Bisio: "Spero che me lo richiedano in futuro"

Fabio De Luigi

Lo davano tutti per scontato: dopo l'addio di Claudio Bisio, la tavola sembrava apparecchiata per il passaggio di consegne. "A Zelig ci va Fabio De Luigi". E invece no. "Non lo farò - ha spiegato il comico -. E' uscita una notizia che non doveva uscire e ora è antipatico dover dire che non faccio un programma. Con grande dispiacere ho dovuto dire no: un dispiacere pari alla speranza che magari posas ricevere di nuovo questa offerta in futuro". De Luigi dà il benservito a Zelig e ne spiega le ragioni: "Non potevo prendermi quell'impegno. E' un progetto che richiede tempo. Se avessi accettato avrei voluto seguire tutto il programma, conoscere i comici, trovare il mio stile. L'avrei voluto preparare al meglio". De Luigi spiega anche che il passo indietro di Bisio non se lo aspettava: "Mi ha sorpreso, era un binomio di ferro...".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • corto lirazza

    02 Luglio 2012 - 19:07

    ..non riuscirò a prendere sonno...

    Report

    Rispondi

blog