Cerca

Sarkozy

Ha perso l'immunità: i giudici gli sono alle calcagna. Perquisiti casa e ufficio

Blitz dei magistrati che indagano sui fondi sottratti alla miliardaria Bettencourt per pagare la campagna di Nicolas alle presidenziali 2007

Nicolas Sarkozy

È arrivata l’ora della resa dei conti. Nicolas Sarkozy dal 16 giugno ha perso la sua immunità che gli derivava dalla carica di presidente della Repubblica francese, e ieri si è trovato a fronteggiare la realtà di un normale cittadino che deve rispondere alla legge. Un gruppo di dieci agenti della Brigade Financière ha compiuto una serie di perquisizioni, in pratica mettendo il naso in tutti i luoghi in cui l’ex presidente vive e lavora", racconta Alessandro Carlini su Libero in edicola oggi. Già, Sarkò ha i giudici alle calcagna. I magistrati che hanno ordinato il blitz indagano sui fondi sottratti alla miliardaria Bettencourt per pagare la campagna di Nicolas alle presidenziali del 2007. E Nicolas ha già dovuto subire la perquisizione di casa e ufficio.

Leggi l'approfondimento su Libero in edicola oggi, mercoledì 4 luglio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • teomondo scrofalo

    04 Luglio 2012 - 13:01

    Provate in Italia ad inquisire un politico qualunque ed i magistrati diventano carnefici del tenero agnellino di turno. Un ex ministro (di 20 anni e + annifa) patteggiò leggi a favore dei mafiosi in cambio di tranquillità (e favori personali) ed è ancora in giro, libero di fare i cazzi propri e di dire tutte le stromzate che vuole. Aveva ragione Mao Zde Dong quando diceva che la rivoluzione non è una cena elegante, o una serata danzante o una festa. La rivoluzione è violenza pura. E' quella ci vuole. Il comandante del sottomarino "Ottobre Rosso" disse che una rivoluzione è salutare di tanto in tanto. Credo sia arrivato il momento che la povera gente, quella che lavora e tira la carretta di questa povera Patria affamata, vilipesa e derubata da Professori e Banchieri dalla provata disonestà si liberi di questa gentaglia, Solo toccando il fondo si può rislire. Ed il fondo, noi, povera gente, lo abbiamo toccato da un pezzo.

    Report

    Rispondi

  • sebin6

    04 Luglio 2012 - 12:12

    fai come "noi", corrompi i giudici e allunga i processi fino alla prescrizione.

    Report

    Rispondi

  • iltrota

    04 Luglio 2012 - 10:10

    Peccato non sia successo a Silvietto, è ancora eletto in Parlamento...

    Report

    Rispondi

  • Maperpiacere

    04 Luglio 2012 - 09:09

    Maledetti giudici giacobini...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog