Cerca

L'intervista

Brunetta e la spending review:
"Sugli statali Monti copia Silvio"

L'ex ministro plaude alle scelte del governo ma spiega: "Utilizza delle leggi messe a punto dal nostro esecutivo"

"Ora però non si devono piegare ai diktat della sinistra e introducano merito e trasparenza nella pubblica amministrazione"
Renato Brunetta

 

Su Libero in edicola oggi l'intervista di Tommaso a Montesano all'ex ministro Renato Brunetta. Che ha le idee chiarissime: "Sugli statali Monti copia Berlusconi". Il ministro anti-fannulloni, per una volta, plaude le scelte del governo, ma spiega: "Utilizza le leggi messe a punto dal nostro esecutivo. Ora però non si devono piegare al diktat della sinistra e introducano merito e trasparenza nella pubblica amministrazione". Quindi una battuta tagliente sul governo Monti: "Troppi decreti? L'unica volta che i professori non l'hanno utilizzato, sulla riforma del mercato del lavoro, hanno combiato un disastro. Perciò...".

Leggi l'intervista completa su Libero in edicola oggi, giovedì 5 luglio

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sommesso49

    05 Luglio 2012 - 18:06

    Non è esatto. Occorre dire che: sugli statali, sulla Rai, sulle tasse, sulla scuola ecc. MONTI OBBEDISCE A SILVIO!

    Report

    Rispondi

  • marcolelli3000

    05 Luglio 2012 - 15:03

    si cerchi un lavoro. Come tutti. Io sono un professionista che per colpa vostra sono dovuto scappare all'estero. E allora le chiedo: che problema ha a cercarsi un lavoro? non faccia melodrammi che non frega niente a nessuno e capisca bene che il suo stipendio lo devono pagare gli altri Italiani, capito? E i soldi sono finiti, e la pacchia e' finita.

    Report

    Rispondi

  • bellanto

    05 Luglio 2012 - 14:02

    lascia stare le mamme delle persone che possono anche non esserci piu' e pondera quando e quanto scrivi...tacci di comunismo chiunque non veneri un ometto che è riuscito a rovinare l'Italia( altrimenti percè avremmo monti) e non sai che su questo e altri blog puo' scrivere chiunque e in tutto il mondo...esempio ora sono le 6,04 e da voi 14,04 e allora???Questo mi fa comunista ma va a quel paese tu e il comunismo che io considero alla pari del berlusconismo:UNA ROVINA...e non peritarti di rispondere.......NON CI SARA' SEGUITO..fucker!

    Report

    Rispondi

  • sebin6

    05 Luglio 2012 - 13:01

    ogni politico della maggioranza che si rispetti ha piazzato nella pubblica amministrazione come dirigenti parenti, amici e portaborse. Per voto di scambio ha piazzato qualche migliaio di suoi elettori come impiegati. I politici del PDL (con prove certe, prugnetta incluso)in questi anni hanno "piazzato" migliaia di "amici" pensate veramente che faranno lavorare o manderanno a casa i loro protetti? ILLUSI

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog