Cerca

L'appunto di Facci

Il prof Monti porta sfiga?
Sì, è una teoria economica

La tesi del professor Screpanti: il premier crea la recessione apposta

Filippo Facci

Visto da Benny

 

Bella questa. Il professor Mario Monti la recessione la sta creando apposta: è un obiettivo, una strategia, anzi una teoria detta del deprezzamento reale. Serve a ottenere gli effetti di una svalutazione senza fare una svalutazione: anche perché, non avendo più la lira, non potremmo più farla. La teoria l'ha esposta il professor Ernesto Screpanti (non so quanto credendoci) ed è una teoria che esiste: in pratica si cerca di abbassare il costo del lavoro per rendere le imprese più competitive e rilanciare le esportazioni, ma come? Con una valanga di tasse e di aumenti - versus i ceti meno abbienti - e poi con tagli e che deprimano l'economia. Da qui la recessione, ergo disoccupazione, terrore di perdere il posto, lavoratori meno aggressivi e perciò più  condiscendenti: dalla flessibilità alla malleabilità. Un bel quadro. In termini medici la chiamerebbero «malattia iatrogena», cioè causata dallo stesso medico (un tecnico, sapete) che doveva curarti. Se anche si ossequiasse a questa teoria, peraltro, il premier Mario Monti non potrebbe mai confessarlo: il cinismo e i sacrifici umani che comporta non sarebbero moralmente tollerati. Ed è ingiusto. Perché corre il rischio, Mario Monti, di essere comunque ricordato come un gratuito succhiasangue, questo anche nel giorno in cui le cose dovessero migliorare. Non possiamo tollerarlo. Si sta sacrificando per noi.

di Filippo Facci

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • xmagister

    08 Luglio 2012 - 00:12

    e ripetuto, sia nel video citato postato da rosanna.n, sia qui nel video "Il piano per cui lavora Mario Monti: http://www.youtube.com/watch?v=8wzYnqaFI-w&feature=related ...ancora più agghiacciante.

    Report

    Rispondi

  • rosanna.n

    06 Luglio 2012 - 12:12

    http://www.youtube.com/watch?v=nTHN0yitxBU in questo video il burattino afferma che "abbiamo bisogno della crisi" ...quella del prof. Screpanti non è una tesi, ma la verità.

    Report

    Rispondi

  • Il_Presidente

    06 Luglio 2012 - 11:11

    ma questa, per correttezza, è pura mondezza giornalistica populista e ignorante. Ma che cavolate scrivete?

    Report

    Rispondi

  • dionisio.attanasio

    06 Luglio 2012 - 08:08

    ci voleva tanto per accorgersene, che porta sfiga, ha preso le redini della nazione non è andato biente bene. E' e bene che vada via definitivamente dalla politica, speriamo di non trovarcelo tra i piedi alle prossime elezioni in qualche sprovveduto partito.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog