Cerca

I risparmi secondo la sinistra

La Provincia di Roma deve chiudere
ma si compra una sede da 263 milioni

Altro che spending review: il presidente e candidato sindaco del Pd al Campidoglio ha dato il via libera all'operazione

La Provincia di Roma deve chiudere
ma si compra una sede da 263 milioni

Se qualcuno va cercando un modo per fare un bel falò di spending review, costi della politica, dagli alla casta, può rivolgersi a Nicola Zingaretti. Il presidente della  Provincia di Roma, già in campagna elettorale per provare a strappare il Campidoglio all’attuale sindaco Gianni Alemanno, ha  pensato bene di comprare una nuova sede - costo dell’immobile 263 milioni di euro - per l’ente che presiede. Peccato che le province, compresa quella di Roma, sono destinate a sparire, cancellate dalla geografia della politica dall’azione di “pulizia” del governo.

Leggi l'articolo integrale di Enrico Paoli su Libero in edicola oggi 12 luglio

roma

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pierfabro

    12 Luglio 2012 - 17:05

    forse per raccattare qulche voto alle prossime elezioni comunali avrà dovuto accontentare qualche sostenitore.

    Report

    Rispondi

  • pierfabro

    12 Luglio 2012 - 17:05

    romani,italiani basta con questi politici con le mani bucate e il vizietto di spremerci come limoni per far risaltare il loro potere. spese del genere, senza instaurare nuove commissioni, dovrebbero essere bocciate dal governo, che dovrebbe avere nel cuore il proprio popolo e non dovrebbe ridurlo in miseria. questi politici, non solo quelli italiani hanno bisogno sentendosi tanto casta di una nuova rivoluzione francese, che verrà chiamata dai posteri "europea"

    Report

    Rispondi

  • Logmain

    12 Luglio 2012 - 17:05

    Formigoni ne ha spesi 400 e non è che il pirellone che aveva fosse stretto o che ci fosse bisogno di una colata di cemento su una zona verde.

    Report

    Rispondi

  • pepita

    12 Luglio 2012 - 14:02

    Il Pd ed i suoi accoliti strombazzanti mecenati del progressismo oltranzistico, con l'operazione acquisto sede per la Provincia di Roma hanno scoperto le carte, se vinceranno le elezioni, ripristineranno le Province soppresse creandone altre per sistemare i trombati e gli amici degli amici, come hanno sempre fatto. Meditate gente, meditate.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog