Cerca

La ricerca

Batman? In realtà con quel mantello sarebbe morto

Secondo un gruppo di studiosi dell'università di Leicester, il mantello del supereroe è troppo corto e non permetterebbe assolutamente di planare.

Per volare, l'uomo pipistrello dovrebbe utilizzare un mantello più grande o addirittura alcuni razzi.
Batman? In realtà con quel mantello sarebbe morto

Un gruppo di studenti di fisica ha rivelato che il mantello con cui Batman vola e plana attraverso Gotham City non gli avrebbe potuto permettere fughe miracolose e calci volanti. Al contrario, Batman sarebbe probabilmente morto. Secondo lo studio del gruppo di fisici della Università di Leicester, il supereroe mascherato avrebbe avuto bisogno di un mantello molto più grande oppure avrebbe dovuto dotarsi di razzi in grado di rallentare la discesa. Secondo la ricerca, con un mantello così piccolo, Batman avrebbe toccato il suolo a circa 75 chilometri orari, procurandosi lesioni catastrofiche e addirittura la morte. 

Londra

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sig.nessuno

    12 Luglio 2012 - 13:01

    Poi quando i governi tagliano i fondi alla ricerca scendete in piazza sventolando questi risultati sul mantello di batman.

    Report

    Rispondi

  • dbell56

    12 Luglio 2012 - 13:01

    Si vede che il morbo dell'italica pubblica amministrazione ha contaggiato anche gli scienziati di Leicester: non hanno pure loro un cazzo da fare per cui divagano su argomenti idioti!!

    Report

    Rispondi

blog