Cerca

A Fano

Abusi sessuali su una tredicenne, prete arrestato per pedofilia

Sotto accusa Don Giacomo Ruggeri, portavoce del vescovo locale

La pedofilia sconvolge ancora il mondo ecclesiastico. A Fano, in provincia di Pesaro Urbino, è stato arrestato con l'accusa di abuso di minore Don Giacomo Ruggeri, 43 anni, parroco della Chiesa di Santa Maria in Orciano e portavoce di monsignor Armando Trasarti, vescovo locale. La vittima sarebbe una ragazzina di soli 13 anni. Don Ruggeri, originario di Fossombrone, è giornalista pubblicista, e svolge anche l'incarico di direttore dell'Ufficio diocesano per le Comunicazioni sociali. E' stato rinchiuso in isolamento nel carcere di Villa Fastiggi, a Pesaro. Finora nessuno ha rilasciato ancora dichiarazioni sull'indagine, né il procuratore Manfredi Palumbo né il questore Italo D'Angelo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • seve

    18 Luglio 2014 - 12:12

    No ,non c'è niente da dire ,solo una grande pietà.

    Report

    Rispondi

  • barbarogi

    22 Maggio 2013 - 13:01

    nati e ordinati x fare sesso? perche parlare e scrivere tanto su questi fatti schifosi? che cazzo fa la magistratura, poi lo liberano e lo fanno monsignore. GiovanniCarlo B.

    Report

    Rispondi

  • mab

    14 Luglio 2012 - 18:06

    Magari di quelli che alzano la croce in favore degli immigrati clandestini , di quelli che difendono delinquenti rom ecc.....ecc......

    Report

    Rispondi

  • lepanto1571

    14 Luglio 2012 - 09:09

    Non ho mai sentito di preti pedofili, di qualsiasi fede, da millenni a questa parte!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog