Cerca

American dreams

Donna chiede l'elemosina: "Non sono senzatetto, ho solo bisogno di un seno nuovo"

Chrissy Lance raccoglie soldi in bikini per le strade dell'Ohio: deve arrivare a 5.000 dollari

Iniziativa chiccante ma "originale". "Non l'ho mai vista fare da nessuno", dichiara la donna.
Chrissy Lance all'opera

Aveva bisogno di soldi e quindi si è messa a chiederli per strada. Ma non perchè abbia bisogno per mangiare o vestirsi: Crissy Lance lo fa per un seno più grande. L'incredibile storia made in Usa è raccontata dal DailyNews: la donna che chiede l'elemosina sorridendo in bikini è una mamma single di 37 anni, che di giorno frequenta l'Università e di notte fa la barista. Ma ha il sogno di un decoltè bello pieno, "che aumenti l'autostima", e ha deciso di realizzarlo a tutti i costi. Ecco allora che per mettere da parte i 5.000 dollari dell'operazione ha deciso di chiederli alla gente. "Vedo - ha dichiarato - ogni giorno gente che elemosina ovunque. Perchè non farlo per un paio di tette nuove? È originale! Non l'ho mai visto fare da nessun altro". Come darle torto?

 

Il luogo designato per la "raccolta fondi" è l'angolo tra Manchester Road e Carnegie Avenue della cittadina di Akron, Ohio. La divisa? Costumino luccicante (che faccia notare il bisogno della questuante) e cartello con scritta: "Not homeless, need boobs", "Non sono senzatetto, ho bisogno di tette". Prudentemente Crissy ha vicino una guardia del corpo, Steve Bernab, per evitare “incidenti spiacevoli”: fino ad oggi, infatti, ha raccolto 90 dollari e molti fischi/ululati d'approvazione da parte dei camionisti di passaggio. Non proprio un affare, a ben vedere. Ma lei dice che non si fermerà fino a che non avrà raggiunto l'obiettivo: "Chi mi conosce sa che sono una selvaggia". Auguri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Marcoenrico

    16 Luglio 2012 - 12:12

    ...nel suo caso sarebbero soldi spesi bene.

    Report

    Rispondi

blog