Cerca

Trattativa ad Arcore

Nicole Minetti alza la posta:
per lasciare vuole 1 mln di euro

La Consigliera incontra Berlusconi: oltre ai soldi, vuole un contratto vitalizio con Mediaset
Nicole Minetti

Nicole Minetti per l'intera giornata di martedì (leggi la cronaca) non ha rilasciato alcuna dichiarazione sull'affaire di questi giorni, le sue dimissioni (invocate ma che non arrivano). L'unica frase è stata questa: "Non parlo, per il bene di tutti e del Pdl". Tutti i riflettori erano puntati su di lei: si dimette, come le chiede il Pdl, oppure no? Il passo indietro, per ora, non è ancora arrivato. Ma arriverà. Il punto è capire a quali condizioni. Martedì la bella Nicole ha saltato la seduta pomeridiana del Consiglio regionale lombardo (dopo il "delirio" scatenato dal suo arrivo in mattinata). All'ordine del giorno c'era la discussione finale e la votazione su Expo 2015, ma la Minetti non c'era. Il motivo? Era andata ad Arcore, nella villa di Silvio Berlusconi, che per primo le ha chiesto un passo indietro dopo la notizia del ritorno in campo. L'annuncio del faccia a faccia era stato rilanciato prima da Dagospia, poi dalle agenzie di stampa, ed infine è stato confermato anche da ambienti vicini al Pdl. Si tratta la resa, insomma, una sorta di buonuscita. Nicole non vorrebbe lasciare il Pirellone, non può accettare il passo indietro e il ruolo di "capro espiatorio" (o di "pecorina espiatoria della Casta dei privilegiati", come scrive Filippo Facci). Le indiscrezioni sono molteplici. La Minetti potrebbe abbandonare il gruppo, ma non la Regione. Una soluzione che scontenterebbe però il Cavaliere. Così, secondo quanto riferito da persone molto vicine a Berlusconi, la Minetti avrebbe alzato la posta: vuole un contratto vitalizio con Mediaset e un milione di euro cash, da incassare subito, sull'unghia. La trattativa continua, e il Pdl vuole il passo indietro di Nicole al più presto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blu521

    20 Luglio 2012 - 09:09

    Lo considero già ricevuto. Per certe cose un pensiero é più efficace di mille azioni. Un pensiero così poteva venire solo a te; non eri unico tra 2mila,sei unico anche qui. Ho apprezzato il taran e le banane (scherzo). Goditi quelle meraviglie e il Castelmagno te le meriti! Buona giornata.

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    19 Luglio 2012 - 18:06

    Su duemila reclute,l'unico che sapeva fare gli impianti,una fortuna sfacciata.L'unica nota dolente,il "taran" una merda di vino simile ad uno sciroppo acidulo,che accompagna i cotechini locali con i crauti.Sono finito dritto sparato dal gastroenterologo.Comunque il Castelmagno è ottimo sui gnocchi ,fuso in una crema fatta con il burro di montagna e un po di latte.Ottimo,però siamo ad Agosto sarebbe adatto nei mesi freddi.Trova il sistema dove far arrivare un pacco dono,poi ci penso io.

    Report

    Rispondi

  • blu521

    19 Luglio 2012 - 14:02

    Ero preparato, sapevo che avevi l'asso. Divertiti e studia anche per me. Marconista assaltatore, l'oscar della sfiga. Però ti sei rifatto al minuto mantenimento. Io l'ho fatto nel '73, comandante di plotone assaltatori, mi hanno fatto un po' male alla scuola, ma poi mi sono rifatto in un CAR a Salerno. Sono stato a Villa Opicina per accompagnare le burbe al termine del CAR ma non me la ricordo. La mia domanda è stata casuale, dettata forse dai siti che mi consigli. Forse questo spiega, in parte, perché come tu dici con efficace espressione, siamo capetoste. Il mio rodimento è stazionario ma condivido la tua interessante gita: all'attacco adesso, e occhio all'abbinamento vino-formaggio. Lucky bastard!

    Report

    Rispondi

  • 654321

    19 Luglio 2012 - 10:10

    ...cioe' i nani! Infatti il colto compagno altamente e ideologicamente vocato al sociale, usa sempre in senso dispegiativo la parola nanno! Piu' volte a lui e' stato ribadito il concetto " Santoro" ma evidentemente il gran compagno ha lui i neurocelli incatramati!! Il Polifemo del blog, corregge i compiti dei postanti, fa il gradasso, ma alla fine cade sempre nel ridicolo di se stesso!! Poi quando gli tocchi il nervetto scoperto, cosa dice? Storpi l'Italiano e tira in ballo il portiere dei palazzi!! Altra offesa alla categoria, insomma il Blu dipinto di Blu dall'alto della sua compagnaggine ritiene l'inferiore una sottocategoria da usare nei sui spegevoli dispezzanti postati, alla faccia del compagno!! Il Blu, accompagnato dalla sua sindrome ossessivo fobica associata alla mania di onnipotenza si presenta puntuale come una mosca sulla cacca quando vede le foto del suo nano catramato!! Per me, nessun neuropsichiatra sarebbe in grado di rimuovere queste patologie,pazienza,sul blog!C'e'!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog