Cerca

Faida padana

Bossi, cazzotto a Maroni: "I cani piccoli abbaiano..."

Il Senatùr non molla e ribatte a Bobo: "Il capo sono io, gli altri non spaventano"

Nuovo capitolo nella lotta di potere del Carroccio. E al Cav Umberto consiglia: "Attento, i pm ti mazzolano"
Bossi, cazzotto a Maroni: "I cani piccoli abbaiano..."

 

La convivenza armata rischia presto di diventare guerra fratricida. In stile Highlander, tra Umberto Bossi e Roberto Maroni ne rimarrà soltanto uno. Non passa giorno, infatti, senza che presidente e segretario della Lega si pizzichino sulla loro leadership nel partito. Giusto per rimanere alle ultime ore, Bobo aveva definito la carica di Bossi "affettiva", limitandone di fatto poteri e incisività. Ma ancora una volta Il Senatùr non ci sta. E' ancora lui il capo? "Così dicono... Ci sono tanti cani piccoli che abbaiano ma non mordono". Riferimento forse più ai maroniani che a Maroni, cui comunque l'ex segretario regala una frase amara: "Con me non è molto generoso...". E mentre mercoledì Silvio Berlusconi ha incontrato proprio Maroni per discutere di nuova legge elettorale, il "dimenticato" Bossi lo avverte e gli consiglia di stare in guardia: "Come si è fatto vivo, la magistratura lo ha mazzolato subito - ha spiegato il presidente della Lega citando anche l’inchiesta siciliana sui rapporti tra Stato e mafia -. Deve stare attento a quel che fa...".

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • antari

    20 Luglio 2012 - 16:04

    Adesso deve pagar da se' canottiere e lauree, e' comprensibile che sia arrabbiato!!

    Report

    Rispondi

  • ferrarigiuliano

    20 Luglio 2012 - 14:02

    mi chiedo cosa spetta il Bossi ad andare in pensione, con i suoi problemi e anche qualche annetto..cosa vuol dimostrare? Si goda la pensione e vada a pescare, chi gli mette l'esca certo non gli manca ..si prenda il "trota" come aiutante, visti i casini in quantità industriale che gli ha procurato!

    Report

    Rispondi

  • criticone

    20 Luglio 2012 - 09:09

    la devi finire fai un passo indietro.io ti ho votato ma dopo la figuraccia è meglio che vai via,sparisca dalla circolazione.la lega ha bisogno di gente onesta non di dittatori.il partito che hai creato non è tuo ma del popolo leghista.vattene senza proclami e lascia lavorare gli onesti.a buon intenditore è quanto basta.

    Report

    Rispondi

  • larussa

    19 Luglio 2012 - 20:08

    Dopo tanti anni di gridare secessione, ora sta per arrivare davvero nella Lega, nel senso che i maroniani si divideranno dai Bossiani. A questo punto i sempliciotti che hanno creduto, nell'epoca della globalizzazione mondiale, ad un partito da cortile, saranno accontentati .Rimane un problema : andare con Bossi, ormai cotto, o con Maroni considerato il traditore?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog