Cerca

Nuovo colpo

Scippata (ancora) la moglie di Cavani
preso orologio da 18mila euro

Due malviventi le hanno strappato il prezioso davanti allo stadio S. Paolo

Scippata (ancora) la moglie di Cavani
preso orologio da 18mila euro

Poco dopo le ore 20 mentre si trovava in via Cinthia, nei pressi dello stadio San Paolo, due  malviventi hanno scippato l’orologio dal polso di Maria Soledad,   moglie del bomber del Napoli Edinson Cavani. La donna non sarebbe   rimasta ferita. Maria Soledad si trovava da sola e stava entrando   nella propria auto quando è stata assalita da due malviventi che le   hanno scippato il prezioso orologio (un Oiaget da 20mila euro) che portava al polso. I due   banditi sono poi fuggiti a bordo di una moto. La giovane vittima ha   quindi avvertito la polizia. Sono intervenuti gli agenti del   commissariato San Paolo. Lo scorso anno, sempre in periodo estivo,   ignoti svaligiarono la casa dell’attaccante, una villa situata nella   zona flegrea. Dopo quel gesto Cavani cambiò casa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • machete883

    14 Ottobre 2014 - 21:09

    profondo sud....ma tanto sti calcia palla non patiscono...sono ignoranti come capre ma di soldi gliene diamo..quindi...se abitate nella capitale della monnezza...PAGATE DAZIO !

    Report

    Rispondi

  • giggino1977

    26 Luglio 2012 - 12:12

    Dove sono le notizie di oggi 26 luglio 2012 della banda conte, bonucci & c. ?

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    26 Luglio 2012 - 09:09

    Nello stesso modo,se una donna si veste in modo provocante e un bruto la stupra,la colpa è sua che si veste così?

    Report

    Rispondi

  • allianz

    25 Luglio 2012 - 23:11

    Due o tre calci ad un pallone,qualche apparizione per publicizzare magari degli assorbenti....per Signora e di orologio se ne prende uno ancora piu' costoso....Mi torna in mente quando ero in Nigeria...Ci avvertivano di non portare orologi da polso di nessun tipo.La facevano presto.Si portavano via,oltre all'orologio,anche il braccio..E non è una balla.Senza ombra di dubbio Napoli è meglio.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog