Cerca

L'Unità

Il quotidiano dei compagni comunisti non sa nemmeno quando è nato Enrico Berlinguer

"Oggi avrebbe compiuto ottant'anni". Ma era il compleanno del cugino Luigi (che si tocca e fa gli scongiuri)

Enrico Berlinguer

Pagina Facebook dell’Unità: «Oggi Berlinguer avrebbe compiuto 80 anni. Noi lo ricordiamo con queste 26 belle foto». Le istantanee, ovviamente, si riferivano all’indimenticato Enrico. Che però nacque il 25 maggio 1922. Il compleanno, invece, era  del cugino Luigi, vivo e vegeto. L’ex ministro ha risposto ai goffi auguri dei compagni con il pugno chiuso. Nessuna indiscrezione su cosa facesse intanto con l’altra mano. [a.s.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bruno osti

    28 Luglio 2012 - 11:11

    forse il falso in bilancio? oltre ad aver ridotto termini di prescrizione a suo favore

    Report

    Rispondi

  • allianz

    27 Luglio 2012 - 05:05

    Quando sia nato,penso che non interessi a nessuno....Limportante è che sia morto.Almeno non fa piu danni.

    Report

    Rispondi

  • INCAZZATONERO69

    26 Luglio 2012 - 19:07

    Sapranno quantomeno quando e morto?

    Report

    Rispondi

  • UNGHIANERA

    26 Luglio 2012 - 15:03

    Berlusconi si è cancellato un reato,e potrei sapere quale?(che dicono i giudici?)Tu amico mio confondi,anzi,non distingui la gravità dei reati.Un reato di omicidio implica anche la carcerazione preventiva(che non è tollerabile)la quale toglie nei confronti dell'indagato la possibilità di cancellare eventuali prove!I reati di cui è accusato Berlusconi sono reati di diverso peso dall'omicidio!I suoi processi sono durati minimamente una decina di anni,nei quali i pm mai hanno portato prove certe dentro i termini stabiliti!Dunque la prescrizione è avvenuta per quei motivi,in alcuni casi è stato assolto perché in fatto non sussisteva!La rogatoria è un istituto del processo,non vedo come Berlusconi possa essersi permesso di annullarla!E' meglio che leggi e poi interpreti meglio le questioni che trattano questi argomenti,l'unica cosa certa è il pregiudizio che circonda Berlusconi,di cui tu sei uno dei tanti esecutori,ecco,condannare prima del giudizio è pregiudizio,ti è più chiaro?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog