Cerca

Presidente abbandonato

Carlà e Sarkò separati a dicembre
e nel 2013 un film sulla saga dei Bruni

La Bruni aspetta che lui risolva il problema della leadership del centrodestra

Se l'ex première dame progetta il divorzio,  sua sorella, l'attrice Valeria Bruni Tedeschi sta lavorando alla regia di Un castello in Italia, pellicola che narrerà la storia della famiglia Bruni, nel cast anche Filippo Timi nei panni del fratello morto di leucemia
Carlà e Sarkò separati a dicembre
e nel 2013 un film sulla saga dei Bruni

 

Il conto alla rovescia è iniziato. Per Carla Bruni e Nicolas Sarkozy la separazione è vicina, e come per i matrimoni, ci sarebbe addirittura una data: dicembre. Per allora Sarkò avrà risolto due problemi, uno politico e l’altro legale, e potrà affrontare quindi il terzo, privato.

Altroché seconda gravidanza. Carlà, come volevasi dimostrare, è pronta a mollare l’ex uomo di potere. Secondo Panorama, durante una recente cena italiana, l’ex premiere dame avrebbe tranquillamente rivelato i dettagli della separazione “concedendo” al marito un po’ di tempo per risolvere le grane dell’elezione del nuovo leader del centrodestra a e la conclusione delle tre inchieste sui finanziamenti illeciti.   

I Bruni, una famiglia italiana- Se l'ex première dame progetta il divorzio con largo anticipo, sua sorella, l'attrice Valeria Bruni Tedeschi sta lavorando alla regia di Un castello in Italia, pellicola, in uscita il prossimo anno, che narrerà la storia di una famiglia italiana molto simile, quasi sovrapponibile, a quella dei Bruni. Nel cast ci sarà anche Filippo Timi che vestirà i panni dell'alter ego di Virginio, fratello di Carla e Valeria, morto di leucemia. Ad interpretare il ruolo della madre sarà la mamma della Bruni, la signora Marisa Borini

 

Parigi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • faamoroso

    13 Febbraio 2013 - 20:08

    Il fratellastro di Carla Bruni, Virginio non è morto di leucemia ma di AIDS. La famiglia Bruni Tedeschi ha creato, in memoria di Virgilio, una fondazione per la lotta contro l'AIDS.

    Report

    Rispondi

  • vincentvalentster

    15 Dicembre 2012 - 15:03

    Perchè dovrebbe interessarci la storia della famiglia Bruni ? o quella molto simile ? Questa Carla era limitatamente interessante solo come modella, cioè solo esteticamente: punto e basta.

    Report

    Rispondi

  • frank-rm

    06 Agosto 2012 - 17:05

    Due piemontesi doc, stessa pasta!!!

    Report

    Rispondi

  • frank-rm

    05 Agosto 2012 - 17:05

    La sete di potere sembra un caratteristica delle piemontesi, per poi mollare chi non lo detiene più, Garnero compresa.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog