Cerca

Formula 1

Hamilton vince il Gp d'Ungheria ma Alonso allunga

Lo spagnolo arriva quinto ma, con 164 punti, consolida il primato nel Mondiale.

Nonostante il quinto posto Fernando Alonso è soddisfatto del risultato ottenuto nel Gran Premio di Ungheria che gli consente di allungare sul pilota Red Bull Mark Webber
Hamilton vince il Gp d'Ungheria ma Alonso allunga

Lewis Hamilton trionfa nel Gran Premio d'Ungheria. Il pilota inglese della McLaren-Mercedes centra il secondo successo stagionale e il 19° della carriera precedendo le Lotus del finlandese Kimi Raikkonen e del francese Romain Grosjean. Il tedesco Sebastian Vettel, al volante della Red Bull, chiude al quarto posto davanti alla Ferrari di Fernando Alonso. Lo spagnolo, con 164 punti, consolida il primato nel Mondiale. Quarta la Red Bull di Sebastian Vettel, mentre è sesta la McLaren di Jenson Button. Settima la Williams di Bruno Senna davanti alla Red Bull di Mark Webber e alla Ferrari di Felipe Massa. Chiude in zona punti la Mercedes Nico Rosberg, mentre si ritira a pochi giri dal termine l'altra Stella d'argento di Michael Schumacher dopo una gara in salita fin dall'inizio. Nonostante il quinto posto Fernando Alonso è soddisfatto del risultato ottenuto nel Gran Premio di Ungheria che gli consente di allungare sul pilota Red Bull Mark Webber. “Tenere Webber dietro era l'obiettivo e con Vettel abbiamo avuto fortuna e siamo riusciti a perdere rispetto a lui solo una posizione. Le ultime due gare sono state condizionate dalla pioggia, qui con tutto il week end sull'asciutto abbiamo visto la realtà, lo sapevamo e ora abbiamo delle novità per le prossime gare. Per le gare che ci aspettano dopo la sosta dobbiamo essere non preoccupati ma concentrati, dobbiamo fare un passo avanti. Abbiamo una bella opportunità e se riusciamo a trovare un pò di velocità è tutto nelle nostre mani. Però ancora non abbiamo la velocità che vogliamo”.

La classifica piloti -  1. Fernando Alonso 164 punti; 2. Mark Webber 124; 3. Sebastian Vettel 122; 4. Lewis Hamilton 117; 5. Kimi Raikkonen 116; 6. Nico Rosberg 77; 7. Jenson Button 76; 8. Romain Grosjean 76; 9. Sergio Perez 47; 10. Kamui Kobayashi 33; 11. Pastor Maldonado 29; 12. Michael Schumacher 29; 13. Paul Di Resta 27; 14. Felipe Massa 25; 15. Bruno Senna 24; 16. Nico Hulkenberg 19; 17. Jean-Eric Vergne 4; 18. Daniel Ricciardo 2.

La classifica costruttori - 1. Red Bull 246 punti; 2. McLaren Mercedes 193; 3. Lotus 192; 4. Ferrari 189; 5. Mercedes 106; 6. Sauber 80; 7. Williams 53; 8. Force India 46; 9.Toro Rosso 6.

Budapest

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog