Cerca

La resa dei conti

Il Trota sfrattato da via Bellerio
si porta via anche i mobili

Renzo Bossi arriva con due furgoni alla sede padana per prendere tutta la sua roba. E dal bilancio spuntano altre spese pazze...

Nei conti della Lega Nord anche 82mila euro spesi soltanto in biciclette (che non sono mai state ritirate)
Renzo Bossi

Il Trota sfrattato si porta via tutto...

"Assegni per ottocentottanta mila euro emessi non si sa per cosa. Ventimila euro spesi da Francesco Belsito in negozi di lusso, armerie e centri benessere. E pure 82 mila euro in biciclette. Lasciate però in magazzino. Questi i primi risultati degli analisti della Pricewaterhousecoopers, società incaricata da Roberto Maroni per indagare sul bilancio del Carroccio, sotto la guida dell’ex tesoriere Belsito. L’allegra gestione delle economie padane che ha messo nei guai la famiglia Bossi e che ha portato all’estromissione di alcuni esponenti del cerchio magico nonché alla caduta politica dello stesso Senatùr. Che ora, però, come ha dichiarato in un’intervista, vuole riportare all’interno del movimento le persone espulse «con eccessiva superficialità». I rilievi arrivano il giorno dopo in cui Renzo, il Trota, ha fatto gli scatoloni per portare via gli oggetti personali da via Bellerio", racconta Gianluca Roselli su Libero in edicola oggi. E il Trota sfrattato non si vuole far sfuggire niente di niente. Nel giorno della resa dei conti, da via Bellerio, il quartier generale leghista, si è portato via pure i Mobili. Renzo è arrivato con due furgoni alla sede padana per prendere la sua roba. Nel Carroccio di Maroni la guerra non è aperta, ma apertissima.

Leggi l'approfondimento su Libero in edicola oggi, mercoledì 1 agosto

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • antari

    07 Agosto 2012 - 14:02

    non sia ingeneroso, lo dica chiaramente: il trota ha una faccia da idiota. Non v'e' nulla di male :)

    Report

    Rispondi

  • taratata

    02 Agosto 2012 - 00:12

    oltre a sapere che sei un coglione ed avere la faccia da terrone che quando la vedi uno si chiede se questo sa fare qualcosa o se ha un diploma che non ha comprato io ti posso consiglare di andare in tanzania la puoi servire come concime la non penso ci sia qualcosa da rubare

    Report

    Rispondi

  • gabrielli

    01 Agosto 2012 - 23:11

    vergognoso che dovrebbe essere da esempio anche per i nostri politici parassiti,ci fanno credere che gli evasori sono i piccoli artigiani che si fanno 15 ore di lavoro al giorno,mentre i nostri politici si aumentano alla chietichella la loro dieta e vitalizi,VERGOGN A VERGOGNA!!!!!! GABI

    Report

    Rispondi

  • frank-rm

    01 Agosto 2012 - 18:06

    Maroni dovrebbe spiegare con quali soldi Il Trota ha acquistato i mobili che ora si è portato via da via Bellerio. Ma dulcis in fundo il fratellino Riccardo a proposito dei gay ha dichiarato che ormai stiamo in una società multietnica. Insomma uno più deficiente dell'altro

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog