Cerca

Ferragosto sottotono

Dopo 23 anni niente Pontedilegno
Bossi come un re senza trono

Il Senatùr ha parlato a Pontida: ad acoltarlo c'era pochissima gente, ma lui: nella Lega ci sono io, non ho bisogno di titoli

Dopo 23 anni niente Pontedilegno
Bossi come un re senza trono

 

Dopo ventitré anni Umberto Bossi non ha tenuto il comizio di Ferragosto a Ponte di Legno, ma a Pontida. Un comizio decisamente sottotono molto meno affollato dei raduni degli anni scorsi, come quello dui un re senza trono. Per la prima volta il Senatùr non ha parlato da leader della Lega, tuttavia ha rivendicato un ruolo nel partito dicendo chiaramente: "Nella Lega  ci sono, non ho bisogno di titoli. Sono Bossi. Noi non possiamo litigare nella Lega perché vorrebbe dire aiutare Roma". A proposito del suo rapporto con Maroni ha detto: "Non tollero che per un posto a me o a Maroni ci si metta a litigare". A proposito della legge elettorale, Bossi ha rivelaot di aver detto a Silvio Berlusconi: : "Hai presentato un disegno di legge elettorale che danneggia assai la Lega, ma sei matto?". E al segretario del Pd Pierluigi Bersani, incontrato in aeroporto a Milano: "A fine mese ci troveremo per fare la legge elettorale e noi non vogliamo fare da capro espiatorio". Umberto Bossi ha detto ai suoi che Una delle preoccupazioni del Carroccio è che si faccia una legge in cui il computo dei voti viene fatto a livello nazionale e non per regione, dato che il partito, per ammissione del suo stesso presidente, non prende un voto al Sud.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • solobossi

    17 Agosto 2012 - 10:10

    Maroni in Parlamento da 20 anni... altro che barbbari sognatori-scopatori.... Rimanetene in Sardegna, meglio il vecchio Bossi

    Report

    Rispondi

  • Alessio1

    17 Agosto 2012 - 08:08

    Invece il nanetto barbaro è con la sua amata "badante" in barca a Porto Rotondo....

    Report

    Rispondi

  • bersa56

    16 Agosto 2012 - 13:01

    ormai quest'uomo vaneggia è al traguardo per la pensione da senatore...pagata da noi. Dio disse un giorno che avrebbe creato qual'cosa che avremmo amato più di lui: il denaro,così è stato

    Report

    Rispondi

  • satanik

    16 Agosto 2012 - 12:12

    fa caldo, ma qualche avanzo ci può sempre scappare....

    Report

    Rispondi

blog