Cerca

Calcio mercato

City: 55 milioni per De Rossi. Scambio Cassano - Pazzini, si può

I campioni di Inghilterra all'assalto del centrocampista: quadriennale a 9,5 milioni l'anno. Le milanesi pensano all'incredibile trattativa. Il Real a Galliani: "Per Kakà vogliamo 20 milioni"

De Rossi è tentato dalle sirene di Manchester, e Inter e Milan possono infiammare gli ultimi giorni di mercato scambiandosi gli ex blucerchiati, che ben si sposano ai diversi progetti dei club
City: 55 milioni per De Rossi. Scambio Cassano - Pazzini, si può

 

Il Manchester City tenta Daniele De Rossi. E lo fa con cifre da capogiro: 9,5 milioni di euro a stagione per quattro anni al giocatore e 35 milioni di sterline (circa 55 milioni di euro) alla Roma. L'attacco della squadra di Roberto Mancini al centrocampista è pesantissimo, e ora la Roma vacilla, valutando la possibilità di cedere il suo giocatore simbolo. Giovedì, il procuratore di De Rossi Sergio Berti è stato avvistato a Manchester, dove si sarebbe recato per parlare di un altro suo assistito, l'esterno difensivo Aleksander Kolarov. Ma la probabilità che si sia discusso anche di "Capitan Futuro" è assai concreta. L'affare, comunque, resta complicato: il City deve infatti tenere conto anche della questione legata al fair play finanziario e non sembra essere disposto ad alzare la sua asticella ulteriormente; dall'altra parte, la Roma deve far fronte alla difficoltà di una cessione inevitabilmente impopolare, ma che porterebbe un'entrata senza dubbio importante nelle casse della società.

Cassano - Pazzini, è scambio? - Su sponda milanese, intanto, si sta sviluppando un progetto che ha del clamoroso: uno scambio tra Antonio Cassano e Giampaolo Pazzini. La situazione dei due attaccanti nei rispettivi club non è tra le più rosee: Pazzini è stato ufficialmente tagliato fuori dal progetto nerazzurro, e in questi giorni si era parlato anche di una trade con la Juventus che coinvolgeva Fabio Quagliarella; a Milanello, invece, Cassano va avanti tra malumori generali e mal di pancia abbastanza espliciti, tutti segnali che non escludono una sua possibile partenza. In più, il feeling con il tecnico interista Andrea Stramaccioni potrebbe giocare un ruolo decisivo nella trattativa. Insomma, i giocatori si sposano bene con i progetti di entrambe le squadre e sono graditi da allenatori e compagni. Si prospetta un finale di mercato infuocato.

Affare Kakà - Intanto, la trattativa per il ritorno di Kakà in rossonero sembra essere giunta al termine. Il Real Madrid chiede 20 milioni, ma Adriano Galliani non si smuove dall'idea di prendere il giocatore in prestito. Esigenze incociliabili.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog