Cerca

Paura in Venezuela

Esplode raffineria
24 morti e un bimbo tra le vittime

L'incidente è avvunuto nella centrale di Amuay, la più grande del Venezuela all'1 di notte, le 7.30 di questa mattina in Italia

Come riferito dal ministro del Petrolio Rafael Ramirez, la sciagura è stata provocata da una perdita di gas. Intanto il numero dei feriti sale a 83
Esplode raffineria
24 morti e un bimbo tra le vittime

Almeno 24 morti, tra cui un bambino di 10 anni, e oltre 80 feriti: è il bilancio drammatico e ancora parziale dell'esplosione della raffineria petrolifera di Amuay, la più grande del Venezuela e tra le più grandi del mondo, avvenuta all'1 di notte ora locale, le 7.30 di questa mattina in Italia. Fatale una perdita di gas che ha creato una nube poi incendiatasi, come riferisce il ministro del Petrolio Rafael Ramirez. Alcune delle case nelle vicinanze sono state danneggiate. "Abbiamo bisogno di mantenere la calma", ha poi dichiarato il ministro. L'episodio è stato commentato via Twitter anche dal vicepresidente Elias Jaua. "Ci sono feriti, stiamo dispiegando ambulanze aeree", ha scritto. Nella zona sono intervenuti anche soldati, mentre il ministro della Difesa si sta dirigendo verso la raffineria con Ramirez e altri alti funzionari. 




Venezuela

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog