Cerca

Incidente

Ciampino, precipita ultraleggero
due morti

Le vittime sono due uomini, uno 50enne di Trieste, e un 39enne di Brescia

L'incendio, scoppiato dopo lo schianto del velivolo a terra, è vasto ma sotto controllo e, al momento, vi sono al lavoro quattro squadre dei vigili del  fuoco
Ciampino, precipita ultraleggero
due morti

E' di due morti il bilancio dell'incidene accaduto attorno alle 13.15 di venerdì 7, quando un Cessna è precipitato su un deposito giudiziario di auto al civico 167 di via di Fioranello, vicino all’incrocio con via Ardeatina, non lontano dal Raccordo anulare. Le vittime sono due uomini, uno 50enne di Trieste, e un 39enne di Brescia. Sul posto per i soccorsi erano intervenute cinque ambulanze e un elicottero del 118 che non hanno però potuto raggiungere il velivolo a causa del grosso incendio divampato   nell’autodemolizione, dove sono presenti materiali altamente infiammabili. Le persone che lavorano nella struttura non sono rimaste ferite. L'incendio, scoppiato dopo lo schianto del velivolo a terra, è vasto ma sotto controllo e, al momento, vi sono al lavoro quattro squadre dei vigili del  fuoco e un elicottero sorveglia la zona dall’alto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ciannosecco

    07 Settembre 2012 - 15:03

    Cessna 402B ,bimotore.E non è un ultraleggero!!!! http://www.airliners.net/photo/Cessna-402B-Businessliner/1508511/M/ Prego corregere.

    Report

    Rispondi

blog