Cerca

Intrusi a bordo

Allarme zecche a Ciampino:
Ryanair sotto accusa

L'aereo, immediaiatamente sequestrato, è stato sottoposto a disinfestazione

I passeggeri, colpiti da un fortissimo prurito alle gambe, sono stati visitati dai medici e hanno presentato un esposto alla compagnia irlandese
Allarme zecche a Ciampino:
Ryanair sotto accusa

Allarme zecche all'aeroporto di Ciampino, dopo l'atterraggio di un volo Ryanair proveniente da Londra. Alcuni passeggeri, colpiti da un fortissimo prurito alle gambe sono finiti al pronto soccorso dello scalo romano. Visitati dai medici, i passeggeri hanno scoperto di esser stati morsi, in diversi punti, dalle zecche. Immediatamente, i passeggeri italiani hanno presentato un esposto agli uffici della polizia dello scalo facendo scattare le procedure di sicurezza sanitaria previste dai protocolli internazionali.

Il volo "infetto" -
L’aereo della compagnia irlandese che, di lì a poco sarebbe dovuto decollare per raggiungere Bari, è stato fermato e il comandante ha parcheggiato il velivolo nella piazzola dell'aeroporto. Intanto gli uomini della Polaria hanno interrotto le operazioni di imbarco e adesso si dovrà capire se i passeggeri abbiano preso le zecche a bordo o se siano stati loro a portarle sull’aereo. Per far fronte al problema "zecche", la direzione aeroportuale del Giovan Battista Pastine ha ordinato la disinfestazione dell’apparecchio, si è trattato di un’operazione delicata e particolarmente lunga che è andata avanti fino alla tarda serata di ieri.

La risposta della compagnia -
Intanto, la Ryanair ha trovato e messo a disposizione un altro aeromobile sul quale sono stati riprotetti tutti i passeggeri destinati a Bari. Per loro soltanto un pò di disagio e un atterraggio in Puglia con circa mezzora di ritardo rispetto alla programmazione. Nei prossimi giorni saranno ascoltati il comandante del volo proveniente da Londra, il suo equipaggio e un rappresentante della compagnia aerea irlandese.

Ciampino

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Il_Presidente

    08 Settembre 2012 - 12:12

    i comunisti sono dappertutto

    Report

    Rispondi

  • allianz

    08 Settembre 2012 - 04:04

    Normale amministrazione.Qualche luridone carico delle bestiole le ha portate a bordo.Potevano essere pidocchi,o pulci o altro..E se su quell'aereo ci fosse stato uno impestato,come è successo qualche decennio fa di peste polmonare(il soggetto proveniva dall'India)che sarebbe successo?Malattie terribili e pandemiche portate in tutto il mondo nel giro di un paio di ore.Pensateci...

    Report

    Rispondi

blog