Cerca

Subito nei guai

Niang come Balotelli: guida senza patente

Il neoacquisto del Milan, ancora minorenne, fermato a Milano dai vigili. Lui dice: "Sono Traorè"

Il giovane, in compagnia di un parente, guidava la macchina del compagno. La società non commenta
Niang come Balotelli: guida senza patente

 

Mario Balotelli al Milan è una voce che da un paio d'anni ormai si ripete durante le varie sessioni del calcio mercato. Ma se SuperMario (per ora) rimane in quel di Manchester, sponda City, il Milan potrebbe aver trovato il suo erede in quanto a "marachellate". M'Baye Niang, l'attaccante francese 17enne acquistato dal Caen quest'estate, presentato come l'erede di Thierry Henry, è stato fermato dalla polizia a Milano perchè beccato a guidare senza patente. 

Identità violata - Il giovane, in compagnia di un parente, stava guidando la macchina di Traorè, altro nuovo entrato rossonero. Colto sul fatto dai vigili, al momento di rilasciare le generalità il giovane si è spacciato proprio per il compagno di squadra: "Sono Traorè", ha detto. Il furto d'identità è stato poi smascherato una volta che Niang è tornato in albergo per mostrare i propri documenti. Il giocatore pare se la sia cavata con solo un verbale. E la società, al momento, ha preferito non commentare l'accaduto.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog