Cerca

Senza freni

Zeman: "Abete nemico del calcio"

Duro attacco del tecnico al presidente della Figc. Nel mirino anche le società quotate in borsa e Moratti

Zeman: "Abete nemico del calcio"

Ancora una sparata. Anzi, più di una. Zdenek Zeman ne ha davvero per tutti, sembra avere fame e sete di polemiche. In un'intervista al settimanale Sette, il periodico del Corriere della Sera, il tecnico boemo ha rivolto una frase durissima contro Giancarlo Abete, presidente della Figc, affarmando che "Abete non è nemico mio. E' nemico del calcio". La risposta al vetriolo, per inciso, è arrivata alla domanda sul nemico con cui andrebbe a cena.

Stop al calcio in borsa - Zeman ha espresso il suo pensiero sull'intero carrozzone calcistico: "Dopo tutti gli scandali c'è stato qualche miglioramento, ma temo che sia più per paura di essere scoperti che per convinzione. Servono più esempi positivi". L'allenatore è severo anche riguardo le quotazioni delle società in Borsa: "Non dovrebbero essere quotate in Borsa. I risultati mi danno ragione. Il calcio deve stare fuori dalla finanza e dalla politica". Per concludere, il pensiero va al presidenete dell'Inter Massimo Moratti e ai contatti avuti in passato con lui: "Molte parole. Ma poi bisogna vedere se ci sono le condizioni per lavorare bene. E non parlo di giocatori da acquistare".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cocumo

    13 Settembre 2012 - 11:11

    non vi rendete conto di quanto siete diventati inutili per questo paese!!! In Italia chi fa il ruffiano, lecchino, parla alle spalle oppure fa parte di lobby è da considerare una persona integra e per bene, chi invece dice le cose in faccia senza nascondersi è un ipocrita!!! Se il nostro paese è in queste conzioni e i polirtici ci prendono per il culo è proprio perché ci sono persone come voi. Per mia fortuna, dico sempre ciò che penso in faccia e ne vado fiero così come sono fiero di dire che questa politica e voi mi fate schifo!!! Pubblicatelo!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • brontolo1

    13 Settembre 2012 - 10:10

    ma cosa ha di più zeman per filosofeggiare da noi?e poi scusa,zeru tituli non è un'offesa ma la verità!altrimenti come dovrmmo definirlo?tanto fumo e niente arrosto?

    Report

    Rispondi

  • pepo

    13 Settembre 2012 - 07:07

    opinioni si capisce perche' l'italia e' diventato un paese di poco valore. Si accusa una persona che cerca d'insegnare la vera etica del calcio definendolo comunista,zeru tituli,mediocre. Certamente non ha la verita' in mano ma proviamo a difendere chi lancia messaggi positivi o l'abitudine al marcio vi ha oramai assuefatto.

    Report

    Rispondi

  • Mark06

    12 Settembre 2012 - 20:08

    Zeman comunista, Zeman zeru tituli, Boemo del cazzo, Zeman mediocre. Boemo caro, non hai ancora capito che ti trovi in Italia, se vai contro il sistema ti distruggono. Ti hanno già spedito una volta in Turchia, ora rischi la Bielorussia. Quelli che attacchi sono tutti gentiluomini. Lascia stare. Grande.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog