Cerca

Dramma a Pistoia

Neonata azzannata in casa dal cane. E' grave

La piccola è stata portata all'ospedale di Firenze

E’ ricoverata in gravi condizioni all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze la neonata di appena due mesi che è stata azzannata alla testa dal cane di casa. 

L’episodio è accaduto a Pistoia. La piccola, si trovava nel letto dei genitori, quando inspiegabilmente è stata aggredita dal cane. Quando i genitori si sono accorti del dramma, hanno immediatamente chiamato i soccorsi. La bimba, spiegano fonti sanitarie, è arrivata al pronto soccorso dell’ospedale in ambulanza. Dopo le prime cure si è deciso per il suo trasferimento a Firenze. Attualmente è in gravi condizioni. 

pistoia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • RANMA

    17 Settembre 2012 - 13:01

    Ecco l'hai detto tu stesso,sono i padroni dei cani che sono cafoni e balordi,le bestiole cosa c'entrano?E poi ricordati: a Roma dicono:A CHI VUOL MALE A CANI E GATTI,GLI VAN MALE TUTTI I FATTI!!. Ma quando leggi che i cani hanno salvato vite in mare in montagna sotto una slavina,sotto le macerie di un terremoto,etc..cosa provi?

    Report

    Rispondi

  • RANMA

    17 Settembre 2012 - 08:08

    educato male,nel senso che evidentemente gli hanno permesso di dormire con loro prima dell'arrivo del bebè,poi lo hanno sloggiato scatenando la furia di gelosia della bestia che si è vista minacciata nell'affetto dei padroni da quella che per lui era solo un'intrusa. Le bestie agiscono sempre secondo natura e l'errore più grande è umanizzarli. Ringraziando Dio le bestie sono migliori di noi e se commettono atti tremendi è perchè NOI abbiamo sbagliato qualcosa. Per un cane pazzo ce ne sono migliaia che si sacrificano per noi,ci amano e proteggono,anche le nostre creature.

    Report

    Rispondi

  • Il_Presidente

    16 Settembre 2012 - 23:11

    e basta con questa adorazione talebana... è una moda insopportabile, cani ovunque, degrado, sporcizia e latrati... aggressioni... e soprattutto padroni cafoni e balordi che li lasciano sguinzagliati.

    Report

    Rispondi

  • tunnel

    16 Settembre 2012 - 09:09

    Al Sig. Walter 112,smettetela di dire che l'Italia é un Paese di merda,invece dite, che gli italiani sono un popolo di merda,mi sembra più appropriato. Una volta ci dicevano che eravamo un popolo del 3° Mondo,e ora?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog