Cerca

Venditti

La Calabria non lo perdona. Regione off limits, annullato il concerto

Dopo la frase infelice dello scorso venerdì, il cantautore è stato costretto ad annullare la sua esibizione

Antonello Venditti

Antonello Venditti

La Calabria non perdona: Antonello Venditti non suonerà a Vibo Valentia il prossimo 28 settembre. Ad annunciarlo, con una nota, è la T&G Consulting Group, società che aveva organizzato il concerto e che parla di «campagna denigratoria nei suoi confronti». Venditti aveva suscitato un vespaio di polemiche e reazioni per una frase detta nel 2008: «Perchè Dio ha fatto la Calabria», si chiese, «che si faccia il ponte perchè così, almeno, la Calabria esisterà. Qualcuno deve fare qualcosa per la Calabria».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • barbaecapelli

    18 Settembre 2012 - 06:06

    Dio, perchè hai fatto la Calabria? Se il capoccione non lo sa potremmo dargli un po di lezioni storiche. Sempre che, riesca a capire. Qualcosa potrebbe leggere anche da solo, basta cercare sul web "Regno delle due Sicilie".

    Report

    Rispondi

  • Satanasso

    17 Settembre 2012 - 18:06

    Beh,venditti che critica la Calabria...Come se lui venisse da Stoccolma e non da Roma,una citta' che una volta era grande,ma che adesso è un crogiuolo di marocchini,pakistani,sudamericani,negri,cinesi e altre "delizie" terzomondiste che tra qualche anno schiavizzeranno i romani essendo ormai la maggioranza. I calabresi,almeno,sono padroni a casa loro...

    Report

    Rispondi

  • il leghista monzese

    17 Settembre 2012 - 17:05

    Questi Calabresi eh!!!! Saludos

    Report

    Rispondi

  • maurizio1960

    17 Settembre 2012 - 14:02

    che c'e di politico in quello che ha detto ?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog