Cerca

In evidenza

Cancellieri: "Elezioni politiche, Lombardia e Molise il 17 o 24 febbraio"

Si voterà lo stesso giorno in lombardia e Molise per le regionali. L'election day sarà però a metà. Nel Lazio alle urne si va il 3 e il 4 febbraio. Il Tar ha deciso così

Annamaria Cancellieri

Il ministro dell'Interno

Il ministro degli Interni, Annamaria Cancellieri ha detto sì all'election day. Dunque si voterà a febbraio e nello stesso giorno le urne si apriranno per le politiche e le regionali di Lombardia e Molise. "Si parla dell’ultima o della penultima domenica di febbraio - ha detto il ministro - ma la decisione spetta al capo dello Stato, dipenderà da quando scioglierà le Camere". Le date sono quelle del 17 e del 24 febbraio. "Sicuramente ci sarà l’abbinamento delle politiche e delle regionali in Lombardia e Molise", ha aggiunto il ministro, a margine della firma di un protocollo con il garante per l’infanzia. "C'è un risparmio notevole", ha affermato. Ma da questo "risparmio" resta fuori il Lazio che andrà alle urne per le regionali il 3 e il 4 febbraio. Su questo la Cancellieri ha rilevato che "il voto nel Lazio è stato deciso dal Tar". Il Lazio, dunque, non sarà coinvolto nell’election day "a meno che - ha spiegato il ministro - il Tar non dia indicazioni diverse". Dunque ora toccherebbe al tribunale amministrativo del Lazio decidere se far risparmiare qualche migliaia di euro agli italiani o no. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Silviob2

    11 Dicembre 2012 - 10:10

    Per l'ILVA si può fare un decreto in contraddizione con la decisione dei giudici e per lo spreco di soldi per elezioni a due settimane di distanza no? NON ABBIAMO SOLDI DA BUTTARE!

    Report

    Rispondi

blog