Cerca

Luca Varani

Le lettere choc delle ammiratrici all'ex di Lucia Annibali: "Ti amo, non sei solo"

Le lettere choc delle ammiratrici all'ex di Lucia Annibali: "Ti amo, non sei solo"

Condannato al massimo della pena per aver ordinato a due sicari di sfregiare il volto della sua ex fidanzata Lucia Annibali, Luca Varani, avvocato pesarese di 37 anni, è detenuto nel carcere Castrogno di Teramo dove dovrà restare per i prossimi vent'anni. Mentre Lucia - dopo dieci interventi chirurgici per la ricostruzione dei lineamenti-  tenta faticosamente di riprendersi la sua vita, altre donne scrivono lettere d'amore al suo carnefice: pare che ne abbia già ricevuta almeno una decina. "Ti amo", "Ti aspetto", "Non sei solo": le ammiratrici segrete prendono carta e penna per scrivere al loro "eroe maledetto". I loro sono messaggi scioccanti, che lasciano interdetti. Una biondina si è addirittura presa la briga d'inviargli una sua foto, corredata da un messaggio: "per l'avvocato con la Porsche". Poi, si è presentata a più udienze del processo. 

"Sono donne masochiste" - Lo psichiatra Massimo Di Giannantonio - interpellato da Il Messaggero - dà la sua interpretazione di questo fenomeno: "Quelle donne soffrono di serie problematiche masochiste. Vedono in quest'uomo un eroe persecutore. In loro innesca un insano desiderio di martirio e persecuzione", spiega sulle pagine del quotidiano romano. Per una strana coincidenza, Varani si trova rinchiuso nello stesso penitenziario di Salvatore Parolisi (condannato a trent'anni per l'omicidio della moglie Melania Rea). Anche il caporal maggiore dell'Esercito, come riferito dal personale del carcere, riceve quotidianamente lettere di ammiratrici che lo invitano a "non mollare".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • oooooo

    oooooo

    31 Marzo 2014 - 18:06

    Molti anni fa mio cognato mi diceva che delle donne hanno il cervello da gallina. Penso che le galline possano offendersi.................

    Report

    Rispondi

  • fossog

    31 Marzo 2014 - 17:05

    persone malate di mente sono sempre esisitite, ma queste sarebbero da individuare per trattamenti sanitari obbligatori....

    Report

    Rispondi

  • capreasinistra

    31 Marzo 2014 - 14:02

    Io le metterei a far compagnia al loro eroe in carcere per venti anni così lo possonoi "amare" da vicino

    Report

    Rispondi

blog