Cerca

Veleno

Forza Italia, lo sfogo di Maurizio Bianconi: "Berlusconi deve lasciare il partito"

Forza Italia, lo sfogo di Maurizio Bianconi: "Berlusconi deve lasciare il partito"

I nuovi volti di Forza Italia su cui punta Silvio Berlusconi dopo il vertice di Villa Gernetto fanno infuriare la vecchia guardia del partito. Non tutti accettano la linea verde del partito e così l'ex tesoriere Maurizio Bianconi sbotta su facebook: "Presidente, le vogliamo bene - sostiene Bianconi in una sorta di lettera aperta -, ma per il bene di tutti prenda Doris, gli amici del Patto, i volti nuovi, i selezionatori, quelli che si autodefiniscono fedelissimi anche adesso che è sfumata l’ipotesi di una candidatura, e vada a fare il suo nuovo partito lasciando a noi, immeritevoli, ingrati, che osiamo pensare e rispettare gli elettori, il compito di tentare con Forza Italia, finalmente all’opposizione, il riscatto e la rinascita del centrodestra". Insomma, lo sfogo di Bianconi sembrerebbe una sorta di benservito al leader del partito, semmai una cosa del genere si possa ipotizzare. Bianconi interviene all’indomani della riunione brianzola di Villa Gernetto in cui è stata di fatto selezionata la nuova - e giovane -classe dirigente del partito. Volti nuovi che ora preoccupano i big del partito...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Joachim

    28 Gennaio 2015 - 08:08

    Tanto astio contro Berlusconi....è l'unico uomo eletto...che conosce il vero nome di politica..coniata da Aristotele ma devenuta secondo Macchiavelli una sosrta da potere autocratico...che dei cittadini non si prende cura.....basta osservare il linguaggio anacronistico odierno e mafioso volto al parassitismo individuale e null'altro che debito pubblico. Italia risvegliati.!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • Joachim

    28 Gennaio 2015 - 08:08

    Tanto astio contro Berlusconi....è l'unico uomo eletto...che conosce il vero nome di politica..coniata da Aristotele ma devenuta secondo Macchiavelli una sosrta da potere autocratico...che dei cittadini non si prende cura.....basta osservare il linguaggio anacronistico odierno e mafioso volto al parassitismo individuale e null'altro che debito pubblico. Italia risvegliati.!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • locatelli

    25 Novembre 2014 - 09:09

    berlusconi lasciare il partito per darlo a chi? a bianconi ?senza silvio si va al 5%

    Report

    Rispondi

  • Chry

    25 Novembre 2014 - 02:02

    basta Silvio, un pò di dignità, sei costantemente preso a calci in faccia da tutti, fai soffrire i bananas, sei come Fantozzi, vai vai... ti sei fatto prendere per il culo dal mondo intero, hai scavato il fondo quanto ancora profonda la vuoi fare la tua fossa?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog