Cerca

La mossa

Matteo Salvini, il sondaggio sulla Lega al Sud: "E' già al 5 per cento"

Matteo Salvini, il sondaggio sulla Lega al Sud: "E' già al 5 per cento"

"Noi con Salvini", il partito della Lega Nord lanciato da Matteo Salvini per il Centro-Sud, vale tra il 2 e il 5%. I numeri sul nuovo movimento del Carroccio Coesis Research. "Molto dipende da che cosa si associa a quel logo e da quale sarà il programma e l'atmosfera. Noi con Salvini insieme alla Lega Nord può portare il valore complessivo di Salvini a livello nazionale tra il 16 e il 20%, sommando appunto le due formazioni politiche", spiega Alessandro Amadori ad affaritaliani. Quanto alla distribuzione su base regionale, "la Sicilia ha un voto più mobile - abbiamo visto i 5 Stelle primo partito e l'elezione di un Governatore gay - quindi Noi con Salvini potrebbe arrivare addirittura al 10%. Interessante anche il dato in Puglia. Mentre sono più tradizionaliste e quindi più difficili per Salvini la Campania, la Calabria, l'Abruzzo, il Molise e la Basilicata".

La sfida in tv - Con queste proiezioni nelle intenzioni di voto, Matteo Salvini prepara la sua sfida a Renzi: "Voglio sfidare Renzi in diretta tv. Già da domattina sono pronto a confrontarmi con lui su tasse, immigrazione, euro, su tutto". Lo afferma il leader della Lega Nord, Matteo Salvini, intervenendo a Sky Tg 24. "Il presidente della Repubblica è l'ultima delle mie preoccupazioni e degli italiani. Basta che non sia un vecchio rottame della sinistra, come Prodi o Amato". "Renzi è pericoloso. Votare una legge finanziaria alle 5 della mattina con tasse occulte non capitava neppure in Unione Sovietica. Prima se ne va a casa e meglio è. Presto vedremo quanto pagheranno di più gli italiani sulla casa e sull'elettricità. Mentre Renzi fa i compiti di Bruxelles, gli italiani passeranno un Natale meno felice". Secondo Salvini, infatti, la manovra "è una porcata. Hanno votato una legge di stabilità - ha aggiunto - piena di errori e di tasse occulte. Noi non ci arrendiamo, questi non solo sono incapaci ma sono anche pericolosi".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • emilb

    14 Marzo 2015 - 09:09

    Salvini ha tutte le ragioni....solo che ora e' troppo tardi. Il tessuto sociale e l'economia si sono logorati a tal punto che non mi pare probabile un risanamento......emil-b

    Report

    Rispondi

  • ossani

    26 Dicembre 2014 - 19:07

    Salvini sei forte

    Report

    Rispondi

  • Sting

    22 Dicembre 2014 - 11:11

    Salvini ha capito che dalle macerie in cui e ridotta l Italia le responsabilità del sistema di potere politico e istituzionale sono gravi, impossibili da mantenere. E evidente che il sistema corrompe tutti, anche il suo padre politico, rei di questa esperienza ci vuole una generazione di nuovi politici rivoluzionari , che sappiano come intervenire per scardinare il sistema

    Report

    Rispondi

  • miraldo

    22 Dicembre 2014 - 11:11

    I sondaggi sono sempre contro la Lega , di sicuro Salvini attualmente è intorno al 27% sommando i due movimenti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog