Cerca

Cuneo

Il prof di Saluzzo torna libero grazie alla buona condotta: aveva abusato di alcune allieve

Il prof di Saluzzo torna libero grazie alla buona condotta: aveva abusato di alcune allieve

Valter Giordano, l'insegnante della scuole superiore di Saluzzo, che aveva abusato di alcune sua allieve è già tornato libero. Aveva patteggiato due anni di reclusione per violenza sessuale con abuso di autorità ai danni di due allieve, minorenni all'epoca dei fatti. Ma Giordano è potuto uscire dal carcere usufruendo di uno sconto di pena per buona condotta, che ha di fatto ridotto di 135 giorni la sua condanna. Aveva iniziato a scontare la pena ai domiciliari, a Savigliano, poi è stato trasferito in carcere per scontare gli ultimi quattro mesi di detenzione. Grazie a questo sconto di pena Giordano è tornato completamente libero. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • carlozani

    17 Aprile 2015 - 14:02

    Perchè se ,quel prof.se le cavata con così poco,perchè oltre che minorenni ne ha approffitato per il ruolo che aveva.Perchè i sig.magistrati(si fa per dire)hanno 'rotto le palle 'per anni con processi che ci sono costati un patrimonio e perdita di tempo per Berlusconi per una minorenne che da anni si faceva tr....e per soldi e sulla quale non aveva alcun potere?

    Report

    Rispondi

  • carlozani

    17 Aprile 2015 - 14:02

    In pochi mesi i giudici hanno visto il buon comportamento del professore che aveva fatto sesso con minorenni ,sue allieve ,e gli hanno regalato 135 giorni così è libero.In Italia ,ormai non va in carcere più nessuno.Il più sfigato è Corona che non ha ammazzato, fatto sesso con minorenni ,ma solamente lo sbruffone e si è beccato parecchi anni di carcere.

    Report

    Rispondi

  • alvit

    17 Aprile 2015 - 08:08

    bene, così lo possiamo andare a trovare direttamente a casa sua, per fargli gli auguri di buonauscita....

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    16 Aprile 2015 - 23:11

    In carcere ci lasciano solo quel disgraziato di Corona.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog