Cerca

Caduta libera

Un sondaggio tombale per Renzi: le cifre lo spingono alle dimissioni

Matteo Renzi

Firmato da Antonio Noto, direttore di Ipr Marketing, arriva un nuovo sondaggio tombale per Matteo Renzi. Si parte dal livello di popolarità del premier, sceso al 38 per cento. Dunque, le cifre relative ai partiti: ora il Pd viene dato al 30,5% rispetto al precedente 33 per cento. A tallonare i democratici il M5s, che resiste al 27% nonostante le recenti tribolazioni. Dunque la Lega Nord al 15,5%, poi Forza Italia al 10 per cento. Tra gli altri partiti, Fdi al 5%, Sel al 4%, Area popolare-Ncd-Udc al 3%, Idv allo 0,5%, Scelta civica allo 0,2 per cento. Ma i fari, come detto, restano puntati su Renzi e Pd: le cifre in netto calo, infatti, possono influire sul referendum costituzionale. La flessione è legata a doppio filo alla riforma del governo, la stessa riforma che Renzi vuole legittimare e "saldare" con un referendum. Peccato però che sulla consultazione popolare, il premier, ha detto chiaro e tondo: "Se perdo vado a casa". E la possibilità che vada a casa, alla luce di queste cifre, si fa sempre più concreta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Napolionesta

    30 Gennaio 2016 - 20:08

    chi ancora crede nel grullo e`da ricoverare. Un Italiano in Germania.

    Report

    Rispondi

  • kicner

    29 Gennaio 2016 - 17:05

    Ma perché dite balle. Da q

    Report

    Rispondi

  • vittorioulisse

    28 Gennaio 2016 - 12:12

    Troppo abile: il fatto di radicalizzare su di se il risultato del referendum lo fortifica, perchè gli italiani hanno paura e ormai si sono attaccati a questo sbruffone come unica ancora di salvezza. Non riescono a capire che che acceleriamo la caduta libera verso un Paese sempre peggiore.

    Report

    Rispondi

  • gspadafora45

    25 Gennaio 2016 - 10:10

    Ma perchè libero e il suo megadirettore belpietro, non si interessano dei sondaggi del suo referente?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog