Cerca

BREAKING NEWS

Usa: lettera con sostanza sospetta a Obama

Barack Obama

Barack Obama

Una lettera contenente una "sostanza sospetta" è stata inviata a Barack Obama. Lo ha riferito il Secret Service, l’agenzia federale americana del Dipartimento di sicurezza che protegge il presidente americano. La lettera è stata scoperta dall’apparato utilizzato per filtrare la posta alla Casa Bianca, non vicino al complesso presidenziale. L’Fbi sta collaborando nelle indagini. 

I primi test effettuati sulla lettera inviata a Obama hanno dato risultati positivi alla ricina, il potente veleno mortale derivato dai semi del ricino comune. Lo riferiscono Bloomberg e il Wall Street Journal. Si tratta della stessa sostanza tossica riscontrata sulla lettera, inviata anch’essa il 16 aprile, al senatore repubblicano Roger Wicker, eletto nel Mississippi.  La notizia della scoperta della lettera inviata al presidente americano è stata data dal Secret Service, l’agenzia federale americana del Dipartimento di sicurezza che protegge il presidente americano e la sua famiglia, spiegando che è stata scoperta dall’apparato utilizzato per filtrare la posta alla Casa Bianca, non vicino al complesso presidenziale. L’Fbi collabora nelle indagini. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog