Cerca

Ultim'ora

Lutto nella politica: è morto Antonio Maccanico

Nato nel 1924 fu segretario generale del Quirinale con Pertini e più volte ministro e sottosegretario alla presidenza del Consiglio

Antonio Maccanico

Antonio Maccanico

È morto in una clinica romana Antonio Maccanico, all'età di 88 anni. A dare la notizia alcuni familiari. Maccanico, nato ad Avellino nel 1924, è stato più volte Ministro della Repubblica. Laureato in giurisprudenza intraprese nel 1947 la carriera parlamentare e nel 1978 l'allora Presidente della Repubbllica, Sandro Pertini, lo chiamò a ricoprire il ruolo di Segretario Generale della Presidenza della Repubblica, nominandolo consigliere di Stato. Ricoprì il ruolo fino all'aprile 1988. Fu ministro degli Affari Regionali e dei Problemi Istituzionali nel Governo De Mita e con Andreotti fino al 1991. Con Romano Prodi partecipò alla fondazione de I Democratici e divenne Ministro per le Riforme Istituzionali nel Governo D'Alema I, mantendo l'incarico fino al 2001. Dopo di che, fu eletto alla Camera dei deputati. Nel 2006 fu eletto in Parlamento tra le file della lista Margherita in Campania. Interruppe la carriera politica nel 2008 quando decise di non candidarsi alle elezioni politiche. Maccanico  è stato anche presidente di Mediobanca.

 

Politica in lutto: è morto Antonio Maccanico

Guarda la gallery

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog