Cerca

Euro Gran Prix, continua

il dominio di Varenne

Euro Gran Prix, continua
 Nuova corsa clandestina in queste ore che ormai separano i nostri cavalli dal Grand Prix Europa 09 in programma sabato 6 e domenica 7 giugno. Sono poche quindi le ore a disposizione per mettere a segno gli ultimi risultati capaci di galvanizzare le platee, ormai sopraffatte dai colpi di gossip e nient’altro. La gente vuole vedere i risultati alla fine. E allora eccone alcuni, ufficiosi come sempre e forniti dai fidati bookmaker di Notapolitica.it, grazie ad una anteprima firmata Simone Bressan. Questa volta arrivano dall’ippodromo Frizzy, un tempo di sede a Milano, ora a Roma.

Varenne guida la corsa come al solito con un tempo che oscilla vicino al 41, anche se è plausibile puntare sul 40 come esito dato quasi per certo. Nelle scorse settimane pareva proiettato ancora più in alto, di certo ha compiuto un balzo in avanti rispetto al Grand Prix 08. Lo segue, lontano, Fan Idole, che potrebbe ottenere un risultato tra il 25 e il 27, anche se ultime stime lo danno più plausibilmente al 25,5. Con l’andare del tempo e dopo gli assestamenti sulla sua sella, il cavallo ha recuperato un po’ di punti, ma sono ancora pochi rispetto ai 33 guadagnati un anno fa.

Al terzo posto, come sempre, il nordico Groom de Bootz che conferma di essere al di sopra dei tempi dello scorso anno e il suo ottimo stato di forma. Ora viaggia su un 10 tondo tondo. Mica male. A differenza di quanto aveva fatto intravedere il Grand Prix Nord-Est dell’altro giorno, all’ippodromo Frizzy la quarta forza è quella del cavallo Galopin du Ravary, il più amato dai giudici di gara, raccontano i fidati bookmaker. Il suo tempo gli farebbe ottenere addirittura 9,5 punti, staccando il centrista – nel senso che ama correre al centro della pista – Ipson de Mormal, fermo a 5,5.

Nulla di nuovo, dunque, sotto il sole, considerato che – almeno all’ippodromo Frizzy – nemmeno nella corsa per evitare il cucchiaio di legno dell’ultimo posto non è in agenda il colpo di scena con il sorpasso dell’equino bolognese su quelle manettaro. 

D. Ma


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • allengiuliano

    03 Giugno 2009 - 11:11

    Come sempre il "grande" Varenne con la gualdrappa azzurra comanda la corsa, la rossa del secondo è sbiadita dal sole, in rimonta la casacca verde, meglio di così non poteva essere al totalizzatore della politica italiana, la batteria è quasi all'arrivo e per sapere il nome del vincitore basta attendere lunedì 8 giugno!

    Report

    Rispondi

blog