Cerca

Sinistra e radicali sotto il 4%

Quelli che non vanno in Europa

Sinistra e radicali sotto il 4%
 Fuori anche dall'Europarlamento: dopo essere stata esclusa dal Parlamento nazionale, la sinistra non occuperà  seggi manco a Strasburgo. Rifondazione e i Comunisti italiani incassano il 3,4% mentre Sinistra e Libertà si attesta sul 3,1%. Essere arrivati all'appuntamento divisi è stato dunque fatale alle sinistre, e come è tradizione gli ex compagni di partito litigano sulle responsabilità. «C'é stata una scissione di troppo...» , commenta sarcastico il segretario del Prc Paolo Ferrero. «Nessun pentimento» replica il governatore della Puglia Nichi Vendola, che rilancia: «Il cantiere è aperto, il cammino continua». In testa l'ostacolo del quorum, ma la sfida per tutti, fin dall'inizio della maratona elettorale, è in famiglia: e parte la battaglia "fratricida" con il timore di essere i soli a perdere. Anche i radicali, dopo anni, lasciano il Parlamento di Strasburgo per non aver raggiunto lasoglia di sbarramento del quattro percento. Dati che, secondo Emma Bonino, dimostrano una «tenuta politica» che è «argomento di forza certamente utile per andare avanti nel cammino che abbiamo deciso». Numeri lontanissimi da quelli di dieci anni fa, quando la lista Bonino toccò quota 8,7%, ma comunque una "buona tenuta", secondo via di Torre Argentina, soprattutto considerando «l'assoluta mancanza di regole» di questa campagna elettorale, denunciata «fino all'ultimo minuto» da militanti e dirigenti con scioperi della fame e occupazioni delle sedi Rai: «Solo dal boiler non spuntava il premier», scherza la vicepresidente del Senato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • adaniel

    08 Giugno 2009 - 17:05

    eccoli i non violenti... ma esiste anche la violenza verbale e in questo superano anche Di Pietro- esiste la violenza del comportamento e col 2,4% PRETENDONO di dirigere la politica italiana-Usque tandem ???

    Report

    Rispondi

blog