Cerca

In Friuli "trionfa" Debora

9mila preferenze più del Cav

In Friuli "trionfa" Debora

In Friuli – Venezia Giulia il Popolo della libertà ha vinto con il 31% dei voti, la Lega è il terzo partito con il 17,45. Il Partito democratico è al 25%, ma da quelle parti l’opposizione festeggia. O meglio, a far festa è Debora Serracchiani, la giovane 39enne che quest’anno ha avuto un exploit di immagine dopo il discorso tenuti all’assemblea dei circoli del Pd in primavera. Il video impazza su YouTube: lei sul palco a criticare duramente la dirigenza: “Torniamo ad essere la sinistra!”, tuonava.
Il risveglio vittorioso - Debora questa mattina si è svegliata, ha dato un occhio ai dati e ha scoperto di aver battuto Silvio Berlusconi nella gara delle preferenze. Lo racconta lei stesso: “Mi sveglio, un occhio ai dati e ... in Friuli Venezia Giulia Debora batte Papi 73.910 a 64.286”. Novemila voti personali in più. Le malelingue dicevano che sarebbe stata decapitata dai vertici per quel suo modo di fare e per l’essere così troppo legata all’idea di Pd di Walter Veltroni.
“Sono molto soddisfatta - ha dichiarato questa mattina - non solo nel vedere che tanti credono in me, ma anche perché in Friuli Venezia Giulia ho ottenuto 9.000 preferenze in più rispetto a Silvio Berlusconi". Addirittura, a guardare tutti i dati che arrivano dall’intera circoscrizione Nord Est, Debora avrebbe conquistato 101mila preferenze: “Aspettiamo l’ufficialità. Le idee per l’Europa sono tante, quelle che sono stati i cavalli di battaglia della campagna elettorale”. Vale a dire competitività, innovazione e ricerca.
"Franceschini ha fatto un miracolo" - La giovane 39enne del Pd si è detta soddisfatta “in generale” del risultato del Pd, che rispetto alle Politiche di un anno fa ha lasciato sul terreno il 7%. “Credo che Dario Franceschini in questi mesi abbia fatto quasi un miracolo”. Se lo dice lei, magari può anche essere vero. Il Pd ha tenuto e non c'è stato quel crollo che qualcuno prevedeva e non c'è stato un exploit del Pdl. “Il Paese sta cambiando”, incalza ottimista. “Credo che il Pdl sia stato punti perché non sta dando soluzioni, in particolare non si occupa della crisi come dovrebbe”.

Il blog di Debora, una ragazza "semplicemente democratica"

Il discorso all'assemblea dei Circoli democratici

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Lumenovic

    11 Giugno 2009 - 08:08

    L'ho ascoltata su rai tre, oltre ad essere presuntuosa anche maleducata.

    Report

    Rispondi

  • nicola.guastamacchiatin.it

    11 Giugno 2009 - 08:08

    C'è un vecchio detto che recita:per il troppo variar natura è bella. E che cè di male se una semplice ragazza lo batte nell'aver saputo esprimersi ideologicamente meglio di lui ? -Evviva che tra tante mummie sinistra cè una nascita nuova.

    Report

    Rispondi

  • aldogam

    09 Giugno 2009 - 10:10

    Come volevasi dimostrare. L'elettorato di sinistra non ha più la minima fiducia nelle loro vecchie cariatidi. Questa fanciulla rappresenta per loro la speranza di qualcosa di nuovo.

    Report

    Rispondi

  • jack1980

    09 Giugno 2009 - 10:10

    Ci sono 2 cose che fanno ridere in questo articolo : 1) Questa donna è soddisfatta del risultato del suo partito, che ha perso 7 punti rispetto ad un anno fa, quando aveva già perso! 2) Una donna di 39 anni è definita una giovane! Una di 25 anni cosa è, una ragazzina?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog