Cerca

Capezzone: premier spiato

è il vero caso politico

Capezzone: premier spiato
 «In questa opaca vicenda rappresentata dall'ennesima aggressione contro Silvio Berlusconi, emergono due cose chiare, che configurano altrettanti casi politici»: «il nostro Premier, cioè il Primo Ministro di un Paese democratico e occidentale, è stato a lungo spiato e pedinato» e il «vero e proprio travaso avvenuto dalla magistratura pugliese alle file del Pd». Lo afferma Daniele Capezzone, portavoce del Pdl. Capezzone punta il dito contro «i dossier fotografici sardi»: «Chiunque abbia un minimo di senso delle istituzioni - sottolinea - dovrebbe essere indignato e preoccupato all'idea che il Capo del Governo designato dalla maggioranza degli elettori possa essere oggetto di una simile attività di spionaggio e pedinamento: altro che semplice invasione della privacy...». Il portavoce del Pdl attacca poi il Pd: «È ormai numeroso - dice - l'elenco di signori che hanno usufruito di 'porte girevolì politiche per le quali, dopo aver condotto inchieste, anche politiche e anche sul centrosinistra, in Puglia sono finiti a fare i sindaci o i senatori di quello schieramento. Tutto legittimo, per carità: ma il caso politico c'è tutto, e sarà duro (per D'Alema e per chiunque altro) insabbiarlo o fare in modo che gli italiani non se ne accorgano».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • angelo.Mandara

    20 Giugno 2009 - 14:02

    Strani parametri quelli di voler riportare l'Italia ai valori d'un tempo :...il ministro Gelmini vorrebbe una scuola più "impegnata", meno spendacciona, più razionale e (magari)...con qualche bocciato in più !!...Il ministro Brunetta vorrebbe "sradicare" i fannulloni e tutto il diffuso "lassismo" nell'apparato statale !!...Il ministro Maroni vorrebbe un'Italia con meno extra-comunitari e più sicurezza !! Ma ad una classe politica (...la Casta), più presentabile...chi ci pensa ?? Il Papa :"I preti pedofili spingono i fedeli a rifiutare la Chiesa"...Non sarà parimenti che anche quello che si continua a sentire sulle vicende di tanti politici...allontanino la gente dalla politica ? Si stanno aprendo le porte della politica ad ogni sorta di "estetismo" pur che sia...a gente "senza arte nè parte"...a personaggi..."pur che luccichino" (...e richiamino voti), lasciando all'interno delle Istituzioni gente con carichi penali pendenti e non ancora risolti...ma ci rendiamo conto ? Magari, giustificando il tutto e dando la colpa...a questi "poveri tempi". Non vorrei stessimo rivivendo una riedizione aggiornata e corretta del famoso messaggio dato al popolo : "Armiamoci e...partite !!!". Ma non ci avevano sempre detto che il buon esempio deve arrivare dall'alto ? Saluti. Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

  • rob_ros

    19 Giugno 2009 - 15:03

    Ma cosa devono fare questi poveri giudici, ogni volta che mettono sotto controllo il telefono di qualcuno, gira e rigira qualcuno fà il nome di berlusconi o addirittura si riesce ad intercettare la sua voce. ma mica è colpa loro se il nostro primo ministro ha contatti con i peggio corruttori e delinquente del nostro paese?

    Report

    Rispondi

  • rob_ros

    19 Giugno 2009 - 15:03

    é davvero tutto troppo divertente...il pd organizza questo..e d'alema complotta quello...e alla fine si dimentica che questa signora (rullo di tamburi) è una candidata nelle liste del pdl!!!!!!!ahahahahahahah Non venitemi a dire che non aveva aveva il giusto curriculum...

    Report

    Rispondi

  • charybdis

    19 Giugno 2009 - 14:02

    E' quanto vado dicendo da mesi ormai! Berlusconi chiede di governare un Paese libero e democratico, ma forze "straniere", con l'ausilio di traditori di lunga data, fanno il bello ed il cattivo tempo A CASA NOSTRA! Dovremmo cominciare ad accompagnare al loro paesello certi corrispondenti esteri, e monitorare di piu' le nostre prostitute al servizio del nemico! Fino a quando questo restera' irrealizzato, dovremo sorbirci le coltellate alle spalle dei burattinai...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog