Cerca

"Chiarisca": anche Avvenire

fa pressing su Berlusconi

"Chiarisca": anche Avvenire
A questo punto è necessario “arrivare il più presto possibile a un chiarimento sufficiente a sgomberare il terreno dagli interrogativi più pressanti”. Lo ha chiesto la Conferenza episcopale italiana, o meglio il quotidiano della Cei Avvenire, in un editoriale pubblicato questa mattina: “Veleni e sospetti – La catena delle non chiarezze”.
Il punto centrale per il giornale cattolico è che Silvio Berlusconi rispondi il più presto possibile agli interrogativi e alle insinuazioni, nonché ai malumori che arrivano non “solo dagli avversari politici, ma anche da una parte di opinione pubblica non pregiudizialmente avversa al premier”.
“È lecito domandarsi - si chiede l'Avvenire - se il presidente del Consiglio abbia finora scelto la linea di resistenza migliore e i difensori più appropriati al suo caso”. Ma anche se “non fosse possibile eliminare ogni ombra, perché ad esempio su alcune questioni il bandolo della matassa è in mano alla magistratura, si pongano almeno i presupposti per evitare ulteriori stillicidi di chiacchiere e di tempeste mediatiche”.
“Senza illudersi - conclude Avvenire - che l'efficienza dell'azione di governo possa far premio, sempre e comunque, sui comportamenti privati. Alla lunga, tutto finisce per avere un prezzo. E il pericolo, soprattutto in questo caso, è che a pagarlo non sia soltanto il singolo debitore di turno, ma l'interno Paese”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • angelo.Mandara

    20 Giugno 2009 - 14:02

    Strani parametri quelli di voler riportare l'Italia ai valori d'un tempo :...il ministro Gelmini vorrebbe una scuola più"impegnata", meno spendacciona, più razionale e (magari)...con qualche bocciato in più !!...Il ministro Brunetta vorrebbe "sradicare" i fannulloni e tutto il diffuso "lassismo" nell'apparato statale !!...Il ministro Maroni vorrebbe un'Italia con meno extra-comunitari e più sicurezza !! Ma ad una classe politica (...la Casta), più presentabile...chi ci pensa ?? Il Papa :"I preti pedofili spingono i fedeli a rifiutare la Chiesa"...Non sarà parimenti che anche quello che si continua a sentire sulle vicende di tanti politici...allontanino la gente dalla politica ? Si stanno aprendo le porte della politica ad ogni sorta di "estetismo" pur che sia...a gente "senza arte nè parte"...a personaggi..."pur che luccichino" (...e richiamino voti), lasciando all'interno delle Istituzioni gente con carichi penali pendenti e non ancora risolti...ma ci rendiamo conto ? Magari, giustificando il tutto e dando la colpa...a questi "poveri tempi". Non vorrei stessimo rivivendo una riedizione aggiornata e corretta del famoso messaggio dato al popolo : "Armiamoci e...partite !!!". Ma non ci avevano sempre detto che il buon esempio deve arrivare dall'alto ? Saluti. Angelo Mandara

    Report

    Rispondi

  • matrigna

    20 Giugno 2009 - 12:12

    se a questo punto l'ha richiesto anche Avvenire e la conferenza episcopale ,non resta che fare ....una di quelle pernacchie come sapeva fare Totò,a questi clericali ipocriti e molti pure pedofili.anzi sempre per parafrasare Totò aggiungerei : MA MI FACCIA IL PIACERE!

    Report

    Rispondi

  • lallo1045

    20 Giugno 2009 - 09:09

    Rispondano per primi dei casi di pedofilia in cui sono implicati in tutto il mondo! Inoltre: ma ai preti cosa interessano le "sopate" dei Laici? Sono forse invidiosi? In tal caso cambino mestiere!

    Report

    Rispondi

  • gasparotto

    20 Giugno 2009 - 09:09

    Certo, caro amico,la madamina di Macherio pare abbia chiesto un miliardo di euro dal prodigo maritino, per il solo fatto di avergli prestato la gnocca per qualche lustro. E non credo con intensità e frequenza ,visto che il nostro , a quanto riportato da certi quotidiani, fornica altrove con gnocche niente male. Lo ha rivelato Cossiga, al quale glielo ha confidato un amico banchiere molto informato sulla separazione in atto. That's amore , caro mio!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog