Cerca

Il premier: solidarietà a Cesa

Lui: io non frequento festini

Il premier: solidarietà a Cesa

Silvio Berlusconi esprime solidarietà, Lorenzo Cesa la spedisce al mittente. Il presidente del Consiglio prova a stemperare gli animi delle ultime settimane e finisce anche per criticare il quotidiano il Giornale, che oggi ha pubblicato un articolo su un gruppo di squillo che esercitava pressioni su Massimo D’Alema per ottenere favori e appalti pubblici. Del gruppo avrebbe fatto parte anche Lorenzo Cesa, segretario dell’Udc.
Le parole del Cavaliere - “Non ho mai condiviso i modi di chi ricorre ai pettegolezzi ed alle chiacchiere di vario genere per insinuare dubbi o gettare discredito nei confronti di qualcuno. Esprimo perciò tutta la mia solidarietà a Lorenzo Cesa”, ha detto il premier.
“Se si leggono gli articoli sul Giornale di oggi  – ha proseguito il Cavaliere - si vede che su Cesa non c'è nulla di nulla ma basta un titolo che fa un nome per criminalizzare una persona e sconvolgere una famiglia. Conosco Cesa, gli sono amico e lo stimo al di là delle differenze politiche. Lo stesso voglio dire espressamente nei confronti dell'onorevole Massimo D'Alema, dei suoi collaboratori, della famiglia Agnelli e per quanti siano stati colpiti oggi da questo tipo di polemiche».
D’altra parte, “poiché io ho denunciato aggressioni a mio danno- conclude il Cavaliere - nessuno può pensare che io possa approvare analoghi metodi ed aggressioni nei confronti di chiunque”.
La risposta di del segretario Udc - E invece Cesa non accetta di buon grado il gesto di solidarietà. Anzi, rilancia: “Non ho mai partecipato a festini, né ho mai frequentato minorenni o persone che fanno uso di droga. Rispetto tutti, ma non accetto solidarietà da nessuno, in particolare dal presidente del Consiglio».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • carlos01

    30 Giugno 2009 - 10:10

    da lui mi sarei aspettato di meglio ma visto la risposta se l'è proprio cercata, caro Cesa di solito chi si sente superiore ha da nascondere ben altro e siccome siamo abituati a dei politici santi in apparenza e dietro non si sà bene cosa nascondano, mi auguro di non trovarla coinvolto in qualche festiciolo a luce rosse o trans, buon proseguimento politico da uno che non la voterebbe nemmeno se fosse l'unico

    Report

    Rispondi

  • sgrimola09

    28 Giugno 2009 - 12:12

    Lorenzo Cesa dichiara di non partecipare a festini ecc.ma dimentica di essere associato,in forma maggioritaria,con una maitresse:Come mai?...ma mi faccia il piacere!Zio gigi

    Report

    Rispondi

  • piero1939

    28 Giugno 2009 - 12:12

    in cotanta arroganza mi auguro che anche cesa ed altri d'alema magari e fassino finiscano nella melma dei parassiti giornalai. inoltre pagati dallo stato. vorrei sapere perche' parte delle mie tasse vanno a mantenere sti figli di androcchia.

    Report

    Rispondi

  • FALBANO

    27 Giugno 2009 - 13:01

    Sig. Cesa,non le sempra che a fronte ad un atto di solidarieta,sia, molto ineducato non dire GRAZIE al MITICO SILVIO? No , forse ha ragione Lei. Questo modo di agire e' tipico del suo partito, quindi non puo agire diversamente. Perche dico questo? Voi dell'UDC siete la prova vivente dell'opportunismo, della cinicità e della convenienza, il tutto, mirato ad ottenere poltrone poltrincine, sedie e sgabbelli. per voi va bene anche una grossa pietra, puche vi possiate deserci sopra. Vede caro Cesa,i veri politici, hanno una connottazione per precisa. Voi invece non siete ne carne e ne pesce, ne acqua e ne fuoco. Voi siete delle persone che pur avere un posto al sole ,calpestate la vostra dignita,il vostro credo, se mai ne avete avuto uno. Voi non siete ne di destra , ne di sinistra, ne di centro,Voi non siete nulla. Il vostro capo mastro, si dice di essere legato alla chiesa, ma come puo un uomo di chiesa, operare, e amministrare insieme a persone , che hanno, da sempre combattuto contro di essa. Caro cesa , si ricordi ,che, " chi è senza peccato scagli la prima pietra" io persone senza peccati non ne ho mai incontrato

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog