Cerca

Nuova Alitalia, per Fantozzi

il primo volo a novembre

Nuova Alitalia, per Fantozzi
Augusto Fantozzi, il commissario straordinario per l’Alitalia, torna a parlare dopo l’incontro di ieri dal quale era emerso che saranno 3250 gli esuberi nel piano di ristrutturazione dell’azienda. Il commissario ha indicato per fine settembre il termine ultimo per l’ingresso di un partner internazionale. Nel frattempo, il tribunale al quale gli amministratori di Alitalia si erano rivolti per l'accertamento di insolvenza ha dato il via libera alla richiesta. Lo ha detto lo stesso Fantozzi, nel corso di una conferenza stampa all'Enac (Ente nazionale aviazione civile), dove ha incontrato il presidente Vito Riggio: "Il tribunale ha emesso la sentenza sull'accertamento di insolvenza, come era stato richiesta dall'ex presidente Police".
Riguardo alla data per il decollo della nuova Alitalia, è sempre Fantozzi ad indicare il primo di novembre: “Mi sembra una data ragionevole per il decollo della nuova Alitalia così come auspicato dall'amministratore delegato di Intesa Sanpaolo, Corrado Passera”. Che confessa anche quanta strada c’è comunque ancora da fare: “Tra gli imbecilli”, ha commentato riferendosi a chi pretende il pagamento in contanti degli alberghi degli equipaggi, “quelli che mettono i bastoni tra le ruote e punti ancora aperti, la strada è ancora tanta”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog