Cerca

Alitalia, Passera ad Air France:

no a maggioranza straniera

Alitalia, Passera ad Air France:

Air France non avrà un ruolo di maggioranza all’interno della nuova Alitalia, né relativa né assoluta. A ribadirlo è Banca Intesa ed in particolare Corrado Passera, nel corso del meeting di Cernobbio. “Nel progetto che si sta discutendo e che speriamo si potrà realizzare ci sarà sicuramente un’alleanza internazionale, ma non è detto che ci sia un azionariato internazionale”, ha dichiarato l’amministratore delegato di Intesa. “Su questo possiamo chiudere l’argomento”. Se si parla di alleanze, invece, con la compagnia francese, “tutto è aperto, sarà il management a decidere”.
Per quel che riguarda nuovi soci, al contrario, non ci sono porte sbarrate. “E’ possibile che si aggiungano ancora nuovi soci, però stiamo avvicinandoci alla composizione definitiva" ha affermato Passera. "Ieri si è parlato di 20-25 soci in totale, però il discorso è aperto e sarà il gruppo dei soci attuali a decidere quali altri potranno essere ammessi”.
Stando invece alle parole di Gaetano Micciché al Sole 24 ore, il piano Alitalia verrà presentato anche a British Airways. Dopo il giudizio positivo di Air France e Lufthansa "a breve presenteremo il piano anche a British Airways," ha detto Miccichè, capo della divisione corporate di Intesa Sanpaolo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog